Cerca nel quotidiano:


L’Officina dell’Alternanza, al Niccolini-Palli l’evento conclusivo

Concluso con successo il progetto che metterà in campo le buone pratiche dell’alternanza scuola lavoro a Livorno e nella provincia. Coinvolti nel progetto 6 istituti superiori (capofila il liceo Niccolini-Palli), 3 agenzie formative, Camera di Commercio, Polo tecnologico e 13 imprese della città

Domenica 17 Novembre 2019 — 09:28

Mediagallery

Venerdi 15 novembre 2019, alle ore 9, si è tenuto nell’Aula Magna del Liceo Niccolini-Palli di Livorno, l’evento conclusivo del Progetto biennale POR-“L’Officina dell’Alternanza”, patrocinato dalla Regione Toscana tramite il Fondo Sociale Europeo, di cui il Liceo Niccolini-Palli di Livorno è scuola capofila. Il progetto ha visto la collaborazione, in tema di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (ex Alternanza Scuola Lavoro), di sei Istituti di Istruzione Superiori della Provincia di Livorno (Liceo Niccolini-Palli, ISIS Vespucci-Colombo, Liceo Enriques, ITI Galilei, Liceo Fermi e Istituto Einaudi-Ceccherelli), tre agenzie formative (Itinera Formazione, Scuola Italiana Turismo e Provincia Livorno Sviluppo) e diversi partners e stakeholders, tra cui la Simurg Ricerche, la Camera di Commercio della Maremma e del Tirreno e il Polo Tecnologico di Navacchio. Il progetto, che ha messo in formazione 1.487 soggetti, tra studenti, docenti e tutors aziendali per oltre 900 ore di attività, intendendo mettere a punto un modello replicabile di Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, “buone pratiche” da divulgare e disseminare sono stati in particolar modo i moduli formativi, destinati agli studenti, sui temi dell’orientamento al lavoro e dell’autoimprenditorialità. Le comunità educanti hanno potuto approfondire temi e problemi in modalità laboratoriale, al fine di creare e diffondere una vera e propria cultura del lavoro.
Durante l’evento finale, alla presenza del Dr. Luca Lischi, Responsabile dell’Ufficio di Segreteria dell’Assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro della Dott.ssa Cristina Grieco e della Vicesindaco Dr.ssa Monica Mannucci, sono stati resi noti i risultati formativi e sono stati allestiti dei Living-Lab, ossia laboratori, durante i quali gli studenti dei diversi indirizzi e licei hanno potuto cimentarsi nella simulazione di colloqui di lavoro,alla presenza di referenti e tutor aziendali di enti, strutture, aziende, associazioni del territorio, tra cui: Accademia Navale di Livorno, Banca d’Italia, Autorità di Sistema Portuale, Simurg Ricerche, Cooperativa Itinera e guide turistiche, Fondazione Livorno Arte e Cultura, ASA S.p.a., GI group Agenzia per il lavoro, RSA Bastia e Villa Serena, Cooperativa Sociale ARCA, Fondazione Teatro Goldoni, Human valor-Start up, Studio RQR Commercialisti e servizi alle imprese, Logistic Training Academy S.r.l.

Riproduzione riservata ©