Cerca nel quotidiano:


Torna l’appuntamento con “Settembre pedagogico”

Lunedì 17 Ottobre 2016 — 10:59

Mediagallery

Martedì 18 ottobre 2016, dalle 16.30 alle 18.30, la sala Auditorium “Pamela Ognissanti” in via Gobetti 11, si terrà un incontro, nell’ambito delle iniziative relative al “Settembre Pedagogico”, nel quale gli studenti dei licei dell’IIS Niccolini – Palli presenteranno e condivideranno con gli ospiti, i docenti e i compagni alcune tra le esperienze più significative nelle quali sono stati coinvolti, durante lo scorso anno scolastico, in relazione al progetto ultraventennale di Istituto dell’Alternanza Scuola – Lavoro.
Il pomeriggio si aprirà con la presentazione del progetto di Alternanza che le studentesse del Liceo Coreutico hanno svolto presso l’Istituto Comprensivo “De Amicis”, progetto legato alla didattica, alla programmazione di un’attività di laboratorio coreutico, rivolto agli scolari della scuola primaria; seguirà una breve esibizione coreutica delle studentesse del Terzo Anno Indirizzo Classico. Sarà poi la volta di un gruppo di studentesse della V A del Liceo delle Scienze Umane che introdurrà un video relativo all’esperienza maturata presso gli asili nido e le scuole d’infanzia comunali, esperienza che da anni si rivela estremamente preziosa e che è resa possibile grazie all’impegno e alla collaborazione della dott.ssa Rita Villani, responsabile dei Servizi Educativi del Comune di Livorno. Seguirà poi la proiezione del video “Ti amo da morire”, realizzato e introdotto da alcuni studenti della V A del Liceo delle Scienze Umane opzione Economico-Sociale; tale prodotto nasce dalla riflessione sul disagio giovanile che gli studenti hanno realizzato presso la sede della Cooperativa Sociale FAST, rappresentata dalla presidentessa dott.ssa Laura Garofoli. Alcune studentesse delle classi Quarte del Liceo Classico e delle Scienze Umane condivideranno poi la loro preziosa esperienza estiva presso il Campeggio per ragazzi diversamente abili che la Caritas diocesana organizza a Castiglioncello da più di quarant’anni. Chiuderanno il pomeriggio alcuni duetti di flauti proposti da due studentesse della classe Quarta del Liceo Musicale, studentesse che condivideranno anche la loro esperienza di Alternanza svolta presso il Teatro Goldoni di Livorno. Come si evince da questa veloce carrellata dei soggetti coinvolti, il progetto di “Alternanza scuola-lavoro” si rivela per gli studenti occasione preziosa per attuare modalità di apprendimento flessibili, in grado di arricchire la loro formazione e di favorirne l’orientamento, valorizzandone vocazioni personali e interessi; il progetto diviene inoltre occasione irrinunciabile per realizzare un organico collegamento tra l’istituzione scolastica e il territorio.

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb

Nuova apertura? Cambio sede? Lancio prodotto? Visibilità di 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivo https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]