Cerca nel quotidiano:


Meravigliosamente Diversi: un “can-otto salva-gente” al Colombo

L’esperienza, che si è rivelata di grande interesse per i ragazzi, è stata svolta con l’aiuto di Thor, Lizzie, Wall-e e Teresa, i cani da salvataggio delle Unità Cinofile

Martedì 15 Gennaio 2019 — 12:38

Mediagallery

Secondo incontro del progetto “Meravigliosamente Diversi: un can-otto salva-gente”. Gli alunni della sede delle scuole Colombo, dopo il saluto della dirigente Tania Pascucci, hanno preso parte ad una lezione sulle emergenze e il primo soccorso, tenuta dal dottor Falaschi, medico dell’unità cinofila della SCS Firenze.
Subito a seguire hanno svolto un’esercitazione sulle metodiche di rianimazione cardio –polmonare e sull’uso del defibrillatore, sotto la guida dell’istruttore nazionale SCS Firenze, dottor Roffo, esperto Dae.
L’esperienza, che si è rivelata di grande interesse per i ragazzi, è stata svolta con l’aiuto di Thor, Lizzie, Wall-e e Teresa, i cani da salvataggio delle Unità Cinofile che erano presenti all’incontro in aula Magna.

Riproduzione riservata ©