Cerca nel quotidiano:


Orientando, 2000 studenti scelgono il proprio futuro

Dal 10 al 12 dicembre, al Terminal Crociere, quattordici stand informativi rappresentativi di tutte le scuole di secondo grado del territorio

Martedì 3 Dicembre 2019 — 18:22

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Oltre ai quattordici stand sarà possibile assistere a lezioni laboratoriali specializzati e, per i genitori accompagnatori, partecipare ad incontri specifici con i professori. Iniziativa di Provincia di Livorno e Provincia Livorno Sviluppo con la collaborazione del Comune

Importante iniziativa sul fronte scolastico. Viste le sempre più crescenti offerte formative che le scuole offrono agli studenti, Provincia di Livorno e Provincia Livorno Sviluppo, con una collaborazione del Comune di Livorno, hanno deciso di promuovere Orientando 2019: una tre giorni di incontri per mettere in condizione gli studenti delle medie di poter scegliere il proprio futuro scolastico. “È fondamentale per noi avere un approccio ed una visione globale con le istituzioni – ha detto un soddisfatto Pietro Caruso, vicepresidente della Provincia – Visto il grande numero di partecipanti il nostro salone scolastico ha dovuto subire una piacevole variazione spostandoci in un’area ancora più grande di quella prevista”. Sono infatti 2000 gli alunni delle medie già iscritti al portale GrowingApp che parteciperanno, dal 10 al 12 dicembre, alle giornate di orientamento al Terminal Crociere dove saranno allestiti quattordici stand informativi di tutte le scuole di secondo grado del territorio organizzati per aree tematiche. Sarà così possibile spaziare dal settore informatico, tecnico-professionale e turistico a quello umanistico, artistico e chimico passando per lo sport, l’enogastronomia, l’agraria ed il socio-sanitario per avere un’ampia ed esaustiva panoramica sull’offerta didattica di tutto il territorio provinciale. “Scegliere dove andare alle superiori è sempre difficile – ha spiegato Anna Roselli, responsabile del Servizio Reti Scolastiche della Provincia – L’idea è quella di riaprire un salone al Terminal dove i ragazzi troveranno più docenti afferenti a scuole diverse che illustreranno il significato e le varie materie di studio affrontate in quell’istituto. È una novità”. Oltre ai quattordici stand sarà possibile assistere a lezioni laboratoriali specializzati e, per i genitori accompagnatori, partecipare ad incontri specifici con i professori di ogni scuola che potranno chiarire, indirizzare o semplicemente informare sul percorso scolastico del proprio istituto. “Fino a quest’anno le scuole avevano i proprio orari ed organizzavano i propri incontri con i genitori – ha concluso l’amministratore unico della Provincia di Livorno Paolo Nanni – Dopo un confronto con i vari istituti scolastici abbiamo capito che questa poteva essere una soluzione davvero interessante, per questo vanno ringraziati i dirigenti per la disponibilità e presenza”.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Elena

    Buongiorno si possono avere gli orari

    1. # Roberto

      9.00-13.00/14.00-19.00