Cerca nel quotidiano:


Orientando 2020, ecco il tour virtuale delle 13 scuole superiori

Presentato dalla Provincia di Livorno il sito web (www.orientando2020.it) per aiutare gli studenti della terza media a conoscere l’offerta formativa al tempo del covid. La presidente Bessi: "Anche in un anno così difficile siamo vicini a studenti e famiglie"

Venerdì 18 Dicembre 2020 — 17:01

di Letizia D'Alessio

Mediagallery

Tutte le scuole sono organizzate come veri e propri stand fieristici virtuali e la Terrazza Mascagni rappresenta l'ingresso al salone virtuale

In tempi di pandemia occorre ripensare tutto e anche l’orientamento per le scuole superiori, che fino all’anno scorso veniva realizzato al Terminal Crociere, è stato dovuto reinventare da zero. E così la Provincia di Livorno, che ha la competenza sugli istituti superiori da Livorno a Piombino, ha pensato di creare un sito web che aiutasse gli studenti delle terze medie del nostro territorio a conoscere l’offerta formativa in modo innovativo. Digitando l’indirizzo www.orientando2020.it sarà, infatti, possibile accedere al salone virtuale e visitare i vari “padiglioni” delle tredici scuole superiori della nostra provincia. “Anche in un anno così difficile la Provincia ha voluto mantenere la vicinanza agli studenti e alle famiglie, nel delicato momento della scelta della scuola superiore. Con Orientando2020 – ha sottolineato la presidente Marida Bessi – abbiamo messo a disposizione uno strumento inedito, che costituisce una vera e propria bussola per muoversi nell’offerta scolastica complessiva del nostro territorio. Pensiamo che questo contenitore virtuale rappresenti un valido aiuto sia per i ragazzi, perché possano farsi un’idea più completa sui percorsi di studio e sui possibili sbocchi lavorativi futuri, sia per i genitori, che possono approfondire insieme ai propri figli le varie proposte, per capire quale percorso di studi sia più adatto ai loro ragazzi”. La Terrazza Mascagni rappresenta l’ ingresso al salone virtuale, da cui il visitatore potrà avviare un percorso digitale a 360 gradi, navigando tra gli spazi interattivi di ogni istituto. Tutte le scuole sono organizzate come veri e propri stand fieristici virtuali, con contenuti video e materiale interattivo, per una lettura agile del piano dell’offerta informativa e il collegamento diretto al sito web dell’istituto. “Si tratta di una novità assoluta: in Toscana non sembra che per il momento esista una piattaforma simile a quella che abbiamo creato.- ha detto Paolo Nanni, responsabile di Livorno Sviluppo – Tutti i tredici istituti della nostra area hanno partecipato e questo è un aspetto sicuramente da non sottovalutare”. “Questa è una delle cose che la pandemia ci ha dato, ovvero la possibilità di unire linguaggi e strumenti – ha concluso il creatore del prodotto Massimo Innocenti, di ‘Io comunicazione Eventi’ – prima infatti il salone durava solamente pochi giorni, mentre adesso il sito sarà consultabile per un mese e mezzo”.

Riproduzione riservata ©