Cerca nel quotidiano:


Per il Liceo Enriques saranno allestite 9 aule in via Filzi

Il vice presidente Caruso ha illustrato il piano al provveditore Simonetti e alla preside Orlandini: sarà verificata la possibilità di adibire alcuni locali di via Filzi  ad attività laboratoriali

Venerdì 25 Giugno 2021 — 10:10

Mediagallery

I locali di via Filzi, affittati nei mesi scorsi dalla Provincia per garantire spazi supplementari per gli istituti scolastici, necessari al distanziamento richiesto dall’emergenza pandemica, saranno resi disponibili per il Liceo Enriques, che da tempo ha comunicato la necessità di aule aggiuntive per l’anno scolastico 2021/22. Alle 5 aule già utilizzate dal Liceo Cecioni nell’anno appena concluso, si aggiungeranno altri 4 locali in modo da soddisfare la richiesta avanzata dalla scuola. Il piano di distribuzione degli spazi è stato illustrato in un incontro dal vice presidente Pietro Caruso alla dirigente scolastica del Liceo Enriques, Nedi Orlandini e alla vice preside Eleonora Agostinelli. Alla riunione ha preso parte il provveditore Andrea Simonetti, il quale ha ritenuto la soluzione proposta idonea ed in linea con quanto già fatto dall’Amministrazione Provinciale per altri istituti scolastici superiori di Livorno in questa fase emergenziale. “I locali di Via Filzi rispondono ai criteri di accoglienza che ci eravamo posti – sottolinea la presidente della Provincia Marida Bessi – tenuto conto che la ricerca di altre strutture non aveva dato esito positivo, per dimensioni e/o caratteristiche non idonee alle esigenze scolastiche. Inoltre, proprio in questi giorni il Comune di Livorno ci ha confermato ufficialmente la indisponibilità di strutture come la Dogana d’Acqua, lo Scoglio della Regina e Villa Letizia, già adibite ad altri scopi”. Su proposta della preside Orlandini sarà verificata la possibilità di adibire alcuni locali di Via Filzi  ad attività laboratoriali, in modo da fornire alle classi tutti gli strumenti necessari alla didattica. A tal fine, nei prossimi giorni gli uffici provinciali si attiveremo subito per accertare la fattibilità di quanto richiesto dalla preside, così da definire velocemente gli interventi di adeguamento. Infine, per quanto riguarda l’assetto generale degli spazi degli istituti scolastici di Livorno per l’anno scolastico 2021/22, il quadro complessivo prevede lo spostamento, su richiesta del preside Turano, dei soli uffici amministrativi dell’Itg Buontalenti nella sede dell’Ipsia Orlando, mentre i laboratori e le classi rimarranno nella sede di via Zola. Gli spazi liberati dagli uffici nel plesso del Geometri saranno resi disponibili per il Liceo Cecioni.

In merito agli istituti Galilei e Cappellini, per entrambi sono confermati gli spazi attualmente occupati, che sono l’edificio Cemento presso l’Ipsia Orlando, per l’Iti e le aule di Porta a Mare per il Nautico. “Riteniamo che la soluzione individuata sia rispondente alle necessità del Liceo Enriques”, evidenza il vice presidente Caruso. “La situazione generale legata al covid-19, non consente ancora di prevedere gli sviluppi dei prossimi mesi. Per questo è stato importante che la Provincia abbia predisposto per tempo soluzioni idonee per  gli studenti di tutto il territorio”.

Riproduzione riservata ©