Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Scuola e sport, 5 borse di studio per i giovani della Pallacanestro Don Bosco

Giovedì 6 Ottobre 2022 — 07:28

Mattia Mantellassi, Nicola Rossi, Matteo Biagiotti, Daniele Della Bella e Giacomo Santini hanno ottenuto il prezioso riconoscimento offerto dall'azienda Drass, storico sponsor della società di basket

di Giulia Bellaveglia

Studiare, si sa, richiede grande impegno e tanto tanto tempo. Ancora di più, quando agli impegni scolastici si affianca un’attività sportiva di alto livello. È proprio questo il caso di cinque ragazzi della Pallacanestro Don Bosco che, per alti meriti sportivi e scolastici, hanno ricevuto delle borse di studio offerte dall’azienda Drass e riservate agli atleti più meritevoli delle squadre giovanili rossoblu. Mattia Mantellassi (Under 13 Silver), Nicola Rossi (Under 14 Elite), Matteo Biagiotti (Under 15 Eccellenza), Daniele Della Bella (Under 17 Silver) e Giacomo Santini (Under 17 Eccellenza) i protagonisti dell’evento e della bella premiazione nella Sala delle Cerimonie moderata da Alessandro Guerrieri. “Era importante ospitare questa giornata negli spazi della casa comunale – dice il sindaco Luca Salvetti – perché rientra nel percorso di omaggio che stiamo facendo verso ciò che accade nel mondo dello sport. In questo caso c’è un valore aggiunto, ovvero unire l’attività fisica con il mondo della scuola e ottenere buoni risultati su entrambi i fronti. Le due cose possono benissimo andare di pari passo, anche se questo richiede indubbiamente grande sacrificio e dedizione da parte dei diretti interessati e delle loro famiglie”. “Siamo stati la prima società a mettere in piedi un progetto di questo tipo che giunge oggi alle sua ottava edizione – aggiunge l’amministratore delegato della Pallacanestro Don Bosco Marco Andromedi – Un motivo di orgoglio tramite cui da anni cerchiamo di portare avanti il messaggio che si possa fare attività sportiva sportiva di alto livello e studiare bene allo stesso tempo. Questo premio non vuole essere un punto di arrivo, ma un punto di partenza per incoraggiare i ragazzi verso un percorso lungo ma ricco di soddisfazioni”. All’incontro sono presenti anche la referente dell’Ufficio scolastico regionale Tiziana Rapisarda, il delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone, il presidente della Federazione Italiana Pallacanestro regionale Massimo Faraoni e Gianni Donolo in rappresentanza di Drass, il quale ha voluto ricordare che “anche altre aziende potrebbero sostenere le società sportive, non solo con le sponsorizzazioni, ma attraverso iniziative come questa che siano in grado di promuovere sia lo studio che lo sport”. E allora a Mattia, Nicola, Matteo, Daniele e Giacomo i migliori auguri per un futuro ricco di grandi successi!

Condividi:

Riproduzione riservata ©