Cerca nel quotidiano:


Tutti insieme per un goal: perché volontariato è fare rete con il cuore

Sabato 16 Luglio 2016 — 10:01

Mediagallery

Al Parco del Mulino si è svolta la presentazione del progetto Tutti insieme per un goal, giunto quest’anno alle quinta edizione grazie alla rete di partner sul territorio. Erano presenti l’Assessore Dhjmgjini, gli studenti, gli educatori ed i bambini e ragazzi speciali con le loro famiglie.

Una bella festa che ha sottolineato l’importanza dell’iniziativa che vede quest’anno impegnati 170 studenti del Liceo Cecioni, Liceo Palli, ITI e Colombo  che fanno da tutor ad un centinaio di bambini ed adolescenti speciali in attività che si svolgono dal 13 giugno al 5 agosto:

ATTIVITA’ del gruppo Piccoli:

–         3 giorni al mare ai tre ponti a settimana

–         1 giorno APODI

–         8 giorni PARCO DEL MULINO (con piscina)

–         1 volta alla Fattoria della pace – S. Piero a grado

–         1 volta alla Scuola cinofila di Stagno

–         1 volta al parco Gallorose (Cecina)

Al Parco del Mulino sono previste queste attività:

–         3 volte a settimana “Il momento degli animali”

–         2 volte alle settimana Progetto musica

ATTIVITA’ del gruppo Grandi:

–         2 giorni alla settimana al  mare ai Bagni dei VV.FF. fino al 15 luglio  epoi  ai Bagni dell’Accademia navale . L’ISOLA CHE C’E’  fa sperimentare tavola da surf adattata.

–         2 giorni alla settimana ai Bagni Pancaldi

–         8  giorni uscita con BARCA PRIMO PENSIERO del SIL per gruppo ristretto

–         2 giorni al parco acquatico Sun light

–         2 giorni al Cavallino matto

–         2giorni a Pisa

–         2 giorni alla Villa Fabbricotti  con uscita in città

Un ringraziamento particolare a quanti hanno reso possibile questa straordinaria esperienza sul territorio, che risponde ai bisogni delle famiglie con figli disabili che d’estate si trovano in particolari difficoltà e rappresenta una importante occasione di crescita personale ed umana per gli studenti .

Associazioni: Disabilandia, AIPD, Associazione autismo, Volare senz’ali, L’isola che c’è

Contributi: Fondazione Livorno, Cesvot, Comune di Livorno, VVFF, Accademia navale, SIL, Apodi, Bagni Pancaldi, Oratorio salesiano

Riproduzione riservata ©