Cerca nel quotidiano:


Vespucci, il sondaggio fra studenti dice “lavoro”

Più luoghi di ritrovo e più "luoghi" dove cercare offerte di lavoro sono i due principali elementi emersi dal sondaggio realizzato al Vespucci durante un incontro sul giornalismo tenuto dal direttore di Quilivorno.it

Lunedì 26 Marzo 2018 — 12:50

Mediagallery

Hanno partecipato, in forma anonima, 65 studenti. Alla domanda “Scrivi una cosa che vorresti che l’amministrazione comunale facesse per i giovani come voi” le due principali richieste sono state creare più luoghi di ritrovo per fasce di età fra i 18 e i 25 anni e più “luoghi”, intesi come strutture e piattaforme virtuali, dove cercare offerte di lavoro. E’ quanto emerso da un piccolo sondaggio realizzato al Vespucci venerdì 23 marzo, grazie alla collaborazione della prof.ssa Elena Lorenzini, nel corso di un incontro sul giornalismo e i social tenuto nell’aula magna dell’istituto dal direttore di Quilivorno.it. Interessanti anche le risposte alle altre due domande del sondaggio: “Quali notizie leggi più frequentemente su Quilivorno.it? Sport, Cronaca, Scuola” e “Quali notizie vorresti trovare? Notizie sul lavoro, notizie sui problemi dei giovani, articoli su eventi per giovani”. La risposta più gettonata alla prima domanda, con 49 preferenze, è stata cronaca locale; seguita da scuola e sport; la risposta più gettonata della seconda domanda è risultata articoli per i giovani con 38 preferenze, seguita da notizie sul lavoro e notizie su problematiche giovanili.

Riproduzione riservata ©