Cerca nel quotidiano:


Via al Settembre Pedagogico con 42 eventi in calendario. Il programma

In calendario feste di accoglienza, laboratori, spettacoli e dibattiti. Un ricco programma di iniziative sul valore e la qualità del sistema formativo territoriale

giovedì 06 settembre 2018 16:15

Mediagallery

Settembre Pedagogico, edizione numero 14. Un ricco programma di appuntamenti  per avviare felicemente il nuovo anno scolastico in forte sinergia tra il Comune e le scuole del territorio (clicca sul link in fondo all’articolo per consultare il calendario delle iniziative).
“La città con la scuola” è infatti il titolo di questa edizione  che vuole mostrare a tutta la comunità l’importanza, il valore e la qualità del sistema formativo territoriale. In programma laboratori, convegni, dibattiti, spettacoli; numerose iniziative a valenza pedagogica promosse dal Comune con il sostegno della Fondazione Livorno e la collaborazione di enti, soggetti istituzionali e associativi, che offriranno momenti di riflessione per confrontarsi sulle nuove sfide che una scuola di oggi deve saper affrontare.
Sono ben 42 gli eventi in programma – tiene a sottolineare la vicesindaco Stella Sorgente. – Un programma ricco e diversificato nelle tematiche, che affronterà i temi più attuali e di grande interesse del mondo della scuola; dalla lotta al cyberbullismo a percorsi formativi per studenti,genitori,operatori legati alla genitorialità, all’inclusione, all’ambiente”. “Da segnalare – ha aggiunto – anche un incontro specifico che abbiamo inserito nella programmazione relativo alla sicurezza degli edifici  scolastici e, quale riconoscimento all’ANCI che lanciò per prima nel 2004 il progetto del Settembre Pedagogico, una raccolta di firme per sostenere una sua proposta: una legge d’iniziativa sull’introduzione dell’educazione alla cittadinanza  come materia curriculare”.
Il programma del Settembre Pedagogico di quest’anno si articola in tre sezioni: una prima dedicata all’Accoglienza dedicata alle iniziative che i servizi educativi e le scuole di ogni ordine e grado organizzano per accogliere i bambini, studenti e famiglie in occasione dell’apertura dell’anno scolastico. Le altre due sezioni sono invece dedicate agli appuntamenti sui temi dell’attualità educativa e scolastica , divise per “Convegni, seminari, tavole rotonde” e “Laboratori, corsi di formazione, presentazione di progetti didattici”.

Elencare gli appuntamenti in cartellone è praticamente impossibile (si protrarranno fino a novembre inoltrato), da segnalare comunque che un tema ricorrente scelto dalle scuole e da soggetti formativi sarà quello dell’uso consapevole del web, in particolare il cyberbullismo, il rapporto fra nuove tecnologie e didattica , la sicurezza online e i vantaggi e rischi dei social network. La tematica sarà sviluppata e proposta attraverso diverse metodologie: esperienze di peer education, seminari e laboratori esperenziali. La scuola infatti è chiamata ad assumere il ruolo di protagonista del processo di prevenzione  e contrasto al fenomeno del cyber bullismo.

Non mancheranno iniziative specifiche rivolte ai genitori con percorsi di sostegno e accompagnamento alla genitorialità.

Da segnalare un incontro su “L’amnesia dissociativa: conoscerla per prevenirla” sulla cultura della prevenzione affinché non si ripetano i tragici eventi dei bambini dimenticati in auto. E poi percorsi inerenti gli aspetti dell’inclusione ( sarà riproposto il progetto “Tutti uguali tutti diversi” che ha ricevuto negli anni riconoscimenti nazionali) e dell’educazione al consumo per la tutela della salute e dell’ambiente.  In programma anche quest’anno il Festival “Educazione, Scuola e Consumo” (2°edizione) che vedrà alternarsi momenti seminariali accademici a percorsi per le scuole e i cittadini sul rapporto tra il consumo, l’educazione e il mondo della scuola a cura del dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia dell’Università di Firenze.

 

Riproduzione riservata ©

3 commenti

 
  1. # Martina

    Salve,
    Vorrei cortesemente sapere la sede degli incontri e come ci si prenota?
    Grazie

  2. # Martina

    È possibile avere un calendario degli eventi previsti?

    1. # lisa

      vai sul sito del comune… allo voce “educazione e scuola”.. trovi tutto il programma. non è necessario iscriversi, gli incontri sono aperti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.