Cerca nel quotidiano:


Violenza sulle donne, una panchina rossa all’Iti per dire “stop”

All'ingresso della sede di via Galilei è stata collocata una panchina rossa con impresso il numero 1522, gratuito e attivo 24 h su 24, per accogliere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking

Giovedì 25 Novembre 2021 — 07:00

Mediagallery

Quest’anno il 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, sarà un giorno di scuola particolare per studenti e studentesse dell’ITIS Galilei.
L’istituto, da sempre attento alle tematiche della parità di genere e costantemente impegnato nella
promozione e realizzazione di attività volte al contrasto di ogni forma di violenza, ha infatti deciso
di collocare davanti alla sede di via Galilei una simbolica panchina rossa (nella foto) con impresso il numero 1522, cioè il numero di servizio pubblico promosso dalla Presidenza del Consiglio dei ministri, gratuito e attivo 24 h su 24, per accogliere le richieste di aiuto e sostegno delle vittime di violenza e stalking.
Le attività di sensibilizzazione coinvolgeranno tutto l’istituto, compreso il plesso di piazza 2 Giugno, e ogni membro della comunità scolastica parteciperà in modo attivo portando spunti di riflessione anche al di fuori delle mura scolastiche, grazie alle iniziative promosse dalla coordinatrice del dipartimento di Diritto, professoressa Patrizia Garsia.
Anche indossare un semplice indumento rosso, così come la dirigente Manuela Mariani ha esortato a fare nella giornata di giovedì 25, ricorderà ad ognuno l’importanza di contrastare la violenza e le disparità di genere, facendo partire la riflessione dal luogo dove il futuro si crea, cioè la scuola

Riproduzione riservata ©

CERCHI VISIBILITÀ? CONTATTACI: 1,1 MILIONI DI PAGINE VISTE AL MESE E OLTRE 60.000 ISCRITTI SUI SOCIAL. PER PREVENTIVI HTTPS://WWW.QUILIVORNO.IT/RICHIESTA-PREVENTIVO-BANNER/ OPPURE [email protected]

GRAZIE!