Cerca nel quotidiano:


Anche i parrocchiani di Salviano per Madre Teresa

Lunedì 5 Settembre 2016 — 18:20

Mediagallery

di Roberto Olivato

Fra le migliaia di fedeli presenti domenica a San Pietro, per la Santificazione di Madre Teresa di Calcutta, vi  erano anche diversi parrocchiani della chiesa di Salviano in via della Padula, intitolata alla Santa albanese. La chiesa attualmente si trova provvisoriamente all’interno di un capannone, quasi a rappresentare il carisma di povertà a cui la Santa aveva donato la sua vita. Nella primavera del prossimo anno è però previsto il trasferimento nella nuova chiesa in Borgo Magrignano.
A parlare del pellegrinaggio a Roma è il parroco don Jean Michel Moukouba: “Siamo partiti da Livorno sabato mattina e dopo una sosta a Civitavecchia, dove abbiamo fatto visita alla Madonnina nella chiesa di S. Agostino, siamo giunti a Roma”.
Hanno risposto in molti al suo invito?
“Più che da parte mia l’invito è venuto da Madre Teresa, che ha richiamato a se molti miei parrocchiani entusiasti ed emozionati, per la giornata che saremmo andati a vivere. Una storica giornata che non dimenticheremo”.

 

Riproduzione riservata ©