Cerca nel quotidiano:


Consegna pacchi alimentari per le famiglie in difficoltà

Cpl e Cilp hanno coinvolto i lavoratori attraverso una sottoscrizione, con l’hashtag #unlavoratoreperunafamiglia, grazie al quale è stato possibile comporre 270 pacchi

Lunedì 11 Maggio 2020 — 08:26

Mediagallery

E’ partita l’iniziativa per la consegna dei pacchi alimentari per le famiglie livornesi in difficoltà, a causa delle conseguenze legate all’emergenza Covid-19. L’iniziativa è stata possibile grazie alla collaborazione tra la Compagnia Portuale, la Compagnia Impresa Cilp, la Società Volontaria di Soccorso (Svs) e la Coop del Tirreno.
Cpl e Cilp hanno coinvolto i lavoratori attraverso una sottoscrizione, con l’hashtag #unlavoratoreperunafamiglia, grazie al quale è stato possibile comporre 270 pacchi, per i quali hanno contribuito anche le aziende con la convinta adesione dei soci Cilp, Cpl, Neri e Negri. La Coop del Tirreno ha composto i pacchi contribuendo con uno sconto sul valore complessivo e la Svs, insieme anche ai nostri lavoratori, provvederà alla consegna a casa delle famiglie mettendo a disposizione mezzi e volontari, coordinandosi con l’assessorato al sociale del Comune di Livorno.
Questa iniziativa è in continuità della visione solidaristica del porto, che da sempre è legato alla città ed alla comunità cittadina, purtroppo la fase che stiamo attraversando ha visto la cessazione totale di molte attività con la conseguente sospensione delle attività lavorative ad esse collegate, il porto non è immune da questo ma non si è fermato e per questo abbiamo ritenuto giusto dare un contributo a chi ha difficoltà maggiori.

Riproduzione riservata ©