Cerca nel quotidiano:


Croce Rossa, in arrivo mezzo per i disabili

Il servizio sarà realizzato con un Fiat Doblò e sarà dedicato a chiunque manifesti un bisogno evidente. I promotori del progetto sono alla ricerca di enti, pubblici o privati, che svolgano la funzione di sponsor

Domenica 7 Agosto 2016 — 07:00

Mediagallery

di Giulia Bellaveglia

Tutti noi compiamo spesso azioni ordinarie come fare una passeggiata con gli amici, prendere un gelato o fare un giro nel centro città. Tuttavia ciò che per noi può sembrare banale può risultare di estrema difficoltà per persone con disabilità, anziani, malati e per le loro famiglie. Proprio per venire incontro ai gravi disagi di queste persone e a quelle dei loro cari Croce Rossa Italiana Comitato di Livorno in collaborazione con Comune di Livorno e con Progetti di Solidarietà srl ha scelto di impegnarsi in un’iniziativa che vedrà l’utilizzo di un mezzo per persone in difficoltà totalmente gratuito. Il servizio sarà dedicato a chiunque manifesti un bisogno evidente di difficoltà negli spostamenti: non saranno chieste all’utente, che potrà essere accompagnato in qualsiasi luogo della città di Livorno, richieste mediche o permessi, nella speranza che la cittadinanza collabori onestamente a tale progetto. Il mezzo utilizzato sarà un Fiat Doblò con caratteristiche tecniche che lo renderanno idoneo per il trasporto di questa tipologia di pazienti (l’auto sarà dotata di elevatore idraulico omologato a norma di legge per il trasporto della persona su sedia con rotelle).
Gli enti realizzatori del progetto sono alla ricerca di enti, pubblici o privati, o attività che svolgano la funzione di sponsor, contribuendo così, con una piccola quota, alla realizzazione dell’iniziativa in cambio della pubblicizzazione del proprio logo o marchio sul mezzo in circolazione. In occasione della consegna del mezzo sarà organizzata una cerimonia pubblica di presentazione a cui saranno invitate tutte le attività che avranno reso possibile questo servizio. Gli enti o le attività che fossero interessati ad aderire a tale progetto possono contattare il numero verde gratuito istituito appositamente per l’iniziativa: 800 236 482.

Riproduzione riservata ©

4 commenti

 
  1. # titone

    Queste sono le iniziative da sostenere, qualche azienda livornese potrebbe intervenire attraverso un contributo, con un ritorno di immagine di grande spessore. Questo e’ un altro ambito della Croce Rossa leader in città nel soccorso, nell’aiuto alle famiglie, negli interventi per calamità naturali e nei corsi formativi nelle scuole e nelle comunità…..su base esclusivamente volontaria. Un servizio di trasporto per i diversamente abili di grande utilità. Sono certo di una risposta generosa di qualche imprenditore della nostra città.

  2. # nedo

    Cittadini, la prima realtà cittadina nel soccorso e nell’assistenza, bisogna aiutarla….per esprimerle la gratitudine dei livornesi. Allestiamo il Doblò alla Croce Rossa, i ragazzi sono sempre presenti, senza se e senza ma…..

  3. # fulvio

    Pensiamo anche alla SVS e MISERICORDIA.

  4. # Cittadini livornesi

    Ragazzi della Croce Rossa…..siete unici…..troveremo le risorse per allestire il Doblo’….costituite il presidio del soccorso e dell’assistenza in città. Non ci stancheremo mai a ringraziarvi per quello che fate ogni giorno per Livorno ed i suoi cittadini. Non dimenticheremo mai la vostra presenza nei luoghi di calamità, nelle scuole i corsi di primo soccorso e di disistruzione, gli accompagnamenti con le ambulanze nei centri di cura senza dimenticare i pasti per i più bisognosi….Grazie Ragazzi, il Vostro e’ un patrimonio di valori ineludibile.