Cerca nel quotidiano:


I nasi del soccorso, esercitazione-stage al Cisternino

Tutto si è svolto secondo il programma i binomi cane-conduttore hanno eseguito esercizi di routine e esercizi impegnativi che sono stati affrontati con l’usuale impegno e la consapevolezza che la realtà è imprevedibile

Martedì 8 Maggio 2018 — 11:51

Mediagallery

Il weekend del 5 e 6 maggio si è svolta a Livorno in zona Cisternino l’esercitazione-stage di Protezione Civile per cinofili da ricerca in superficie. L’evento è stato organizzato da Anpana Livorno da Croce Rossa Italiana Comitato di Livorno, lo stage è stato curato da Gabriele Profeti istruttore cinofilo e responsabile Uc della Misericordia di Santa Croce sull’Arno, hanno partecipato anche unità cinofile della Svs di Livorno, di Anpana Lucca e Anpana Torino ha stazionato l’ambulanza veterinaria di Anpana Siena e sono intervenuti anche volontari di Anpana Pisa.

Tutto si è svolto secondo il programma i binomi cane-conduttore hanno eseguito esercizi di routine e esercizi impegnativi che sono stati affrontati con l’usuale impegno e la consapevolezza che la realtà è imprevedibile e non sempre è semplice e lineare e che l’errore se ci deve essere è bene venga fuori in allenamento, in quanto il compito nell’operatività non permette di sbagliare.

Particolari ringraziamenti vanno al Comune di Livorno nella persona dell’assessore Morini per il gratuito patrocino e al ristoro avuto dal bar buffet da Aurelio che ha supportato, e sopportato, per due giorni l’evento. E ultimi ma non ultimi agli eccezionali figuranti che hanno sopportato l’umidità e le zanzare con stoico coraggio. Insomma il tutto si è svolto con serietà, senno, beneficio e giubilo. Anpana Livorno, nella figura di Franco Fantappiè, e la Croce Rossa Italiana, nella figura di Alessandra Nenci, ringraziano tutti

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # FRANCO

    Certo abbiamo i cani da ricerca ma per trovare questo articolo veramente ci vuole il cane, probabilmente l’erba alta ha ben più valenza per stare nell’editoriale…….grazie QUILIVORNO a nome di tutti i VOLONTARI conduttori e i cani che nel momento del bisigno sono richiesti e che non si risparmiano