Cerca nel quotidiano:


Il Pizzino diventa “Befana” per i piccoli di Pediatria

L'appuntamento dunque per poter donare dolcetti che serviranno per riempire le calze dei bambini ricoverati è sempre lo stesso: dalle 17 in poi, tutti i giorni, in via Cambini da Pizzino al coro unisono dell'ormai famoso hashtag #insiemesipuò

Sabato 2 Gennaio 2021 — 16:34

Mediagallery

Il titolare della pizzeria di via Cambini: "Raccoglieremo dolcetti da mettere dentro le calze che consegneremo direttamente al reparto di Pediatria dell'ospedale di Livorno il 6 gennaio"

Ormai è diventato un cult: la panchina del Pizzino (nella foto) fa del bene. Lo sanno tutti. Durante lo scorso dicembre centinaia e centinaia di regali sono stati portati davanti all’ingresso della pizzeria di via Cambini di Fabio Langella e Sante Ottone. Da qui, grazie alla Misericordia e alla Svs i doni sono stati distribuiti ai bambini meno fortunati in modo tale da poter regalare loro un “sorriso da scartare” sotto l’albero. E poi la tombolata di beneficenza a favore della compagnia teatrale Mayor Von Frinzius. Insomma di cose belle ne sono state organizzate. E in vista dell’Epifania le iniziative del Pizzino non si fermano. E’ ancora grazie al grande cuore di Sante e Fabio che la “panchina” è pronta ad accogliere dolci e dolciumi in vista della Befana. “Raccoglieremo dolcetti da mettere dentro le calze che consegneremo direttamente al reparto di Pediatria dell’ospedale di Livorno il 6 gennaio. Un modo per essere vicini ai bambini che, in questo periodo, non si possono godere le feste tra gli abbracci casalinghi e nelle loro camerette”.
L’appuntamento dunque per poter donare è sempre lo stesso: dalle 17 in poi, tutti i giorni, in via Cambini da Pizzino al coro unisono dell’ormai famoso hashtag #insiemesipuò

Riproduzione riservata ©