Cerca nel quotidiano:


In via Verdi un aiuto con il comitato prevenzione usura

Il comitato, attivo dal 1999 e sito in via Giuseppe Verdi 63, opera in maniera totalmente gratuita grazie alla presenza di volontari ex dipendenti di banca. INFO: 0586/83.34.22, mail [email protected]

lunedì 16 luglio 2018 20:49

di Giulia Bellaveglia

Mediagallery

Può capitare a tutti, a causa della crisi economica, di una malattia o di qualsiasi altra problematica, di attraversare un momento di difficoltà che non consente di sopperire alle più comuni esigenze di una famiglia come mantenere dei figli o pagare la rata di un mutuo. Per questo è attivo anche nella nostra città il comitato prevenzione usura il quale, grazie ai volontari che ne fanno parte, consente anche a chi è identificato da banche e finanziarie come “cattivo pagatore” di ricevere un prestito per risolvere i problemi che lo hanno condotto in quella situazione.
Il comitato, attivo dal 1999 e sito in via Giuseppe Verdi 63, opera in maniera totalmente gratuita grazie alla presenza di volontari ex dipendenti di banca e pertanto con una discreta esperienza nel settore prestiti. L’attività svolta fa riferimento alla legge 108/1996 contro l’usura e offre garanzie per chi è indebitato a banche convenzionate per un prestito, mantenendo un fondo pari al 50% della somma prevista qualora la persona non dovesse più riuscire a pagare.
Chiunque avesse necessità di rivolgersi al comitato può farlo previo appuntamento telefonico al numero 0586/83.34.22 o alla mail [email protected]; la struttura è aperta il martedì e il mercoledì dalle 9 alle 12,30.
Per ulteriori informazioni è inoltre possibile consultare il sito internet della fondazione regionale (clicca qui per accedere al sito).

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # u8go nogarin sono otto

    great!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.