Cerca nel quotidiano:


Infermieri volontari Cives Livorno nelle zone del terremoto

Lunedì 7 Novembre 2016 — 17:12

Mediagallery

Sono una ventina gli infermieri del CIVES, l’associazione di volontariato professionale promossa dalla Federazione Nazionale dell’Ordine degli Infermieri, partiti per sostenere la popolazione investita dai recenti terremoti.
Di questi cinque tra i professionisti di Livorno e Firenze. Ogni settimana si daranno il cambio, con notevole impegno numerico, per oltre un mese. Il Direttore Operativo del nucleo di Livorno Clemente Viscariello è stato individuato dai referenti sanitari locali, quale coordinatore della componente infermieristica volontaria arrivata sul posto, per tutta la durata dell’emergenza.
Il CIVES Toscana inserito in colonna mobile Regionale, da più di un anno lavora ad un progetto PASS (Posto di Assistenza Socio Sanitaria), progetto che unisce professionalità a strutture, messo subito a disposizione della Protezione Civile,  è stato allertato e attivato nel giro di pochissime ore.
Fin da subito gli infermieri CIVES si sono impegnati nelle strutture ambulatoriali, nelle visite domiciliari, nell’attività di vaccinazione, nel sostegno agli anziani,  ai nuclei familiari.
Il CIVES di Livorno, costituito da 45 iscritti, dipendenti USL e liberi professionisti,  la cui sede è ospitata in quella del Collegio IPASVI, cioè l’Ordine degli Infermieri, ringrazia il Collegio IPASVI stesso per il sostegno materiale all’associazione e l’Azienda USL Nord Ovest per la disponibilità data nel predisporre la partenza degli infermieri volontari.

Riproduzione riservata ©