Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Match It Now, sabato 17 settembre Admo in piazza

Giovedì 15 Settembre 2022 — 12:16

Obiettivo della campagna Match It Now invitare i giovani tra i 18 e i 35 anni ad iscriversi al registro italiano donatori midollo osseo (IBMDR). Palazzo comunale sarà illuminato di rosso, bianco e blu (i colori dell’associazione) le notti del 17 e 18 settembre

In occasione della la Giornata Mondiale della donazione del midollo osseo e della Settimana Nazionale per la donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche, il 17 settembre Admo Livorno (sede operativa della Associazione Donatori Midollo Osseo) torna in piazza (Terrazza Mascagni, in caso di bel tempo, oppure in piazza Cavour in caso di brutto tempo) con la campagna Match It Now, con l’obiettivo di invitare i giovani tra i 18 e i 35 anni di età ad iscriversi al registro italiano donatori midollo osseo (IBMDR), attraverso un semplice prelievo di sangue. In occasione dell’evento, inoltre, il palazzo comunale sarà illuminato di rosso, bianco e blu (i colori dell’associazione) le notti del 17 e del 18 settembre. Dal 1990, la Onlus agisce con lo scopo principale di informare la popolazione italiana sulla possibilità di combattere, attraverso la donazione e il trapianto di midollo osseo, le leucemie, i linfomi, il mieloma e altre patologie del sangue. Purtroppo la compatibilità di midollo osseo all’esterno della propria famiglia è una variabile molto rara e solo 1 su 100.000 può essere “il tipo giusto”. Sono stati realizzati enormi progressi in campo medico che rendono la donazione un processo assolutamente sicuro e per niente invasivo. Si ricorda che il midollo osseo non è il midollo spinale. La tipizzazione è effettuabile solo dai 18 ai 35 anni di età, in persone di almeno 50 kg di peso e in buone condizioni di salute. La donazione effettiva di midollo osseo e cellule staminali emopoietiche è caratterizzata da una procedura sicura e in grado di salvare una vita. Basta un piccolo prelievo di sangue per entrare nel registro e rendersi disponibili, in caso di compatibilità, a donare le cellule staminali ad un paziente affetto da leucemia o altra malattia del sangue. Un gesto altruistico di grande valore umano.

Il Comune si illumina – Per sensibilizzare sul tema della donazione del midollo osseo e delle cellule staminali, sabato 17 e domenica 18 settembre la facciata del Palazzo Comunale, al calare della sera, sarà illuminata di rosso, bianco e azzurro. Si tratta dei colori dell’organizzazione World Marrow Donor Association (WMDA), l’associazione composta da organizzazioni e individui che promuovono la collaborazione globale e le migliori pratiche a beneficio dei donatori di cellule staminali del sangue e dei pazienti trapiantati. Il Comune di Livorno, infatti, ha aderito alla campagna di sensibilizzazione “Settimana Nazionale della Donazione di Midollo Osseo e delle cellule staminali” che si terrà nella settimana dal 18 al 25 settembre promossa da ADMO Regione Toscana, Associazione Donatori di Midollo  Osseo.

Condividi:

Riproduzione riservata ©