Cerca nel quotidiano:


“Obiettivo zero cani (in canile)”. La conferenza al Cisternino di Città

L’ufficio Tutela degli Animali del Comune di Livorno promuove un convegno-tavola rotonda sul ruolo e sull’importanza dei canili comunali

venerdì 26 Aprile 2019 16:07

Mediagallery

L’ufficio Tutela degli Animali del Comune di Livorno promuove un convegno-tavola rotonda sul ruolo e sull’importanza dei canili comunali.

L’iniziativa, dal titolo “Obiettivo: zero cani (in canile). L’importanza di un canile comunale in città come fulcro culturale e sociale”, si svolgerà martedì 30 aprile dalle ore 10 alle ore 12.30 al Cisternino di Città (in largo del Cisternino 13).

Saranno affrontate le questioni relative alla gestione di un canile municipale, non solo in una prospettiva di lotta al randagismo ma, innanzitutto dal punto di vista del benessere psico-fisico dell’animale, in un contesto che possa favorire una riduzione dei tempi di permanenza dei cani ospitati.

L’iniziativa è aperta a tutta la cittadinanza.

Moderatore del convegno sarà il dott. Marco Melosi, presidente del consiglio direttivo dell’ANMVI (Associazione Nazionale Medici Veterinari Italiani).

Questi gli interventi previsti:

– introduzione dell’Assessore alla Tutela degli Animali: “Canile vuoto, canile bello”;

– dott.ssa Michela Pedini funzionario del Comune di Livorno responsabile p.o. Polizia Municipale Protezione Civile, Servizi Territoriali di Prossimità Sicurezza e Tutela Animale “L’importanza di un canile comunale in città”;

– dott. Luca Cantini medico veterinario esperto in comportamento animale (GPCert ESVPS in Animal Behaviour) “Canile sistema aperto”;

– dott. Enrico Moretti responsabile igiene urbana veterinaria ASL 10 Firenze “La situazione del randagismo in Toscana e l’esperienza del Canile Municipale di Firenze”;

– dott.ssa Marida Bolognesi presidente SVS Livorno “Il ruolo della SVS nel recupero degli animali in difficoltà”;

– dott.ssa Sandra Nannipieri resp. U.F. Sicurezza Alimentare e Sanità Pubblica Veterinaria zona livornese dell’Azienda USL Toscana nord ovest Il canile sanitario”;

– Simona Bertotto presidente ATA-PC Livorno (Associazione Tutela Ambiente Animali e Protezione Civile) ”Il ruolo delle associazioni di volontariato all’interno del canile”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.