Cerca nel quotidiano:


Quattro letti “speciali” alla Casa Famiglia Oami

L’autonomia, nel limite delle possibilità concesse ai soggetti disabili intellettivi adulti, si pone come l’obiettivo principe di ogni finalità assistenziale ed educativa

Mercoledì 26 Febbraio 2020 — 09:27

Mediagallery

Venerdì 28 febbraio alle 11 alla Casa Famiglia O.A.M.I. “Emilio Cagidiaco” in Borgo San Jacopo 136 si svolgerà la consegna, da parte del Club  Rotary Livorno “Mascagni”, di quattro letti speciali. Questa attività si inscrive nel progetto “Vita Indipendente” che l’Associazione porta avanti rivolto ai disabili ospitati nella struttura. L’autonomia, nel limite delle possibilità concesse ai soggetti disabili intellettivi adulti, si pone come l’obiettivo principe di ogni finalità assistenziale ed educativa.

In questo orientamento, gli ospiti della struttura sono impegnati in attività miranti a sviluppare al massimo i loro potenziali. Tra questi, l’allestimento di uno spazio di autonomia protetta può diventare un’occasione unica.

Il Rotary Club Livorno Mascagni è da sempre attento ad accogliere richieste che provengono dalle associazioni che operano sul territorio livornese, specie quando il fine è quello di un sostegno alle persone più fragili. La dotazione di questi letti permetterà alla sezione di Livorno dell’OAMI di fornire un nuovo spazio di sperimentazione di vita indipendente degli  ospiti della Casa Famiglia “Emilio Cagidiaco”.

Riproduzione riservata ©