Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Un burraco per Wonder

Sabato 19 Novembre 2022 — 09:23

Sostegno del centro sociale del Castellaccio al progetto per il lavoro inclusivo

Pomeriggio di gioco in compagnia e di solidarietà, quello appena trascorso al Centro sociale “Fabrizio Gioli” del Castellaccio. L’occasione è stata offerta da una gara di burraco organizzata per sostenere il Progetto Wonder, ovvero l’apertura di un locale polivalente nel quartiere Venezia di Livorno per offrire opportunità di lavoro e corsi di formazione a persone con disabilità. Prima dell’inizio della gara di burraco, Alessandra Cirri, presidente dell’associazione Capire un’H, ha ricordato che la gestione del Progetto Wonder è affidata ad una cooperativa sociale, Le Livornine, di cui è presidente Morena Campani. I lavori per la realizzazione del locale, che si trova sugli Scali del Monte Pio di fronte all’ex carcere dei Domenicani, sono già iniziati ma al momento sono sospesi per una serie di imprevisti e di difficoltà economiche. “Per questo motivo – ha detto la presidente Cirri – stiamo organizzando tutta una serie di iniziative per l’autofinanziamento, mentre prosegue la ricerca di nuovi partner pubblici e privati che ci garantiscano i fondi necessari per riprendere i lavori. Sono fiduciosa che il 2023 ci porterà delle buone notizie”. La gara di burraco al Castellaccio è stata organizzata dal presidente del centro sociale F. Gioli, Angelo Leone, insieme ai soci Stefania Conta e Roberto Marrucci, a cui la presidente di Capire un’H ha rivolto un sentito e cordiale ringraziamento.

Condividi:

Riproduzione riservata ©