Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Un parco giochi inclusivo in ricordo di Kyra

Venerdì 20 Gennaio 2023 — 11:12

In Associazione lancia una raccolta fondi sulla piattaforma GoFoundMe per realizzare una statua in memoria di Kyra, un girello e un’altalena al Parco Lenci: obiettivo 50mila euro. Ecco come partecipare

di Giulia Bellaveglia

Raggiungere la cifra di 50mila euro per costruire un parco giochi inclusivo, dove tutti i bambini, anche quelli con disabilità, possano giocare insieme. È questa la “sfida” promossa da In Associazione e legata ad una storia ancora più bella: realizzare tutto questo in memoria di Kyra, la cagnolina che per lungo tempo ha tenuto compagnia e sostenuto Mario Bartoli, babbo di Christian, venuto improvvisamente a mancare a soli 17 anni nel 1998. “Sono abituato a parlare del mio dolore – racconta Fabrizio Torsi, presidente di In Associazione – e quando si parla di quello degli altri ho sempre paura di sbagliare. Mario è una persona che conosco da qualche anno e che ogni giorno mi colpisce per la sua generosità verso gli altri. Mi sono sempre domandato come si faccia a sopravvivere alla perdita di un figlio e lui, tra tutte le difficoltà del mondo, questo modo l’ha trovato: fare qualcosa per gli altri”. E prosegue spiegando il progetto nel dettaglio. “L’obiettivo è quello di installare al Parco Lenci – nei pressi dell’Hotel Universal ndr – una statua in memoria di Kyra, un girello e un’altalena che bambini con disabilità e non possano utilizzare insieme. Costruire quindi un luogo per far giocare tutti”. A rappresentare il Comune, proprietario degli spazi con cui sono già state avviate le pratiche per i sopralluoghi, il garante delle persone con disabilità Valerio Vergili, in collegamento video. “Una testimonianza di come collaborazione e buon cuore possano dare una spinta in avanti alla società – dice – perché il gioco inclusivo permette a tutti di vivere insieme un momento di spensieratezza e felicità”. “Mi piacerebbe che statua e giochi venissero inaugurati insieme – conclude Bartoli – Sono sicuro che scriveremmo una delle più belle pagine della storia a livello sociale”. Chiunque volesse contribuire alla causa può farlo attraverso la piattaforma GoFoundMe, con bonifico bancario all’Iban IT38J3608105138247803547823 o contattando direttamente Mario attraverso la sua pagina Facebook o al numero 3475903402 (anche Whatsapp).

Condividi:

Riproduzione riservata ©