Cerca nel quotidiano:


Via alla 31esima Giornata Mondiale della Gioventù

Giovedì 21 Luglio 2016 — 17:37

Mediagallery

di Roberto Olivato

Martedì 19 è già partito un primo gruppo degli 89 giovani che assieme ad alcuni sacerdoti della nostra Diocesi, parteciperanno dal 26 al 31 luglio alla trentunesima Giornata della Gioventù (foto “La settimana giornale della Diocesi”) in Polonia a Cracovia, la città di  san Giovanni Paolo II e di santa Faustina Kowalska.  Dopo aver celebrato i primi due incontri a livello diocesano, la terza  GMG ebbe luogo in Argentina a Buenos Aires tra l’11 ed il 12 aprile del 1987. D’allora con cadenza biennale, i giovani si sono ritrovati nel 1989 in Spagna a Santiago di Compostela ed anche  nel 1991 come quest’anno arrivarono in Polonia, allora fu la città di Czestochowa ad ospitarli. Due anni più tardi giunsero a Denver in Colorado, poi nel 1995 l’appuntamento fu a Manila capitale delle Filippine. Sotto la torre Eiffel si ritrovarono nel 1997, ma ad interrompere la cadenza biennale delle GMG fu l’appuntamento di Roma nel 2000 in occasione del Giubileo e due anni dopo fu il Canada a Toronto a ricevere migliaia di giovani festanti, poi nel 2005 venne la volta di Colonia in Germania, tre anni dopo toccò alla città di Sydney in Australia, nel 2011 nuovamente in Spagna nella sua capitale, il Brasile accolse fra le braccia del Cristo Redentore la variopinta fiumana della GMG nel 2013 e quest’anno é di nuovo la Polonia con la città di Cracovia a fare gli onori di casa all’oltre mezzo milione di giovani provenienti da tutto il mondo, con gli italiani presenti col gruppo più numeroso. Il vescovo Simone Giusti accompagnerà i giovani livornesi partecipando alla settimana di gemellaggio con la Diocesi di Czestocowa e da lunedì prossimo, per tutta la settimana, sarà presente a Cracovia  agli eventi della GMG con Papa Francesco.

 

 

 

Riproduzione riservata ©