Cerca nel quotidiano:


Miss Livorno 2018, bagno di folla anche a Bibbona

In piazza delle Orchidee la nuova tappa “fuori porta” di Miss Livorno ha vissuto momenti legati alla moda, alla bellezza ed allo spettacolo, dove assolute protagoniste sono risultate le venticinque ragazze in gara

giovedì 09 agosto 2018 16:40

Mediagallery

Il successo incassato nella Notte Rosa di San Vincenzo si è ripetuto: per la kermesse di Miss Livorno 2018, concorso-show tra i più longevi a livello nazionale, lo sbarco di domenica sera a Marina di Bibbona ha fatto registrare un nuovo bagno di folla. In piazza delle Orchidee la nuova tappa “fuori porta” di Miss Livorno ha vissuto momenti legati alla moda, alla bellezza ed allo spettacolo, dove assolute protagoniste sono risultate loro, le venticinque ragazze in gara che hanno sfilato in passerella al fine di aggiudicarsi una delle cinque fasce messe in palio dall’organizzazione Cronosax Livorno e dal concorso Miss Blu Mare a cui Miss Livorno è abbinato. Sulla base di una “scaletta” di serata ben ritmata e scorrevole, le Miss partecipanti di domenica si sono cimentate nell’arte del presentarsi in passerella: davanti ad una giuria presieduta dal Sindaco di Bibbona Massimo Fedeli e composta anche dal vicesindaco Simone Rossi (assessore al turismo, che ha fortemente voluto la manifestazione), dall’assessore Enzo Mobilia e da altri esponenti del mondo della moda e dello sport a livello provinciale, hanno sfilato in abito elegante, in costume ed in versione casual “sbarazzina”, le candidate reginette Alessia Biagini, Alessia Pezzini, Vanessa Poli, Ginevra Leoni, Alessia Garcia, Michelle Betti, Jennifer Gino, Martina Baldi, Ludovica Romeo, Aurora Chiama, Asya Anzovino, Martina Formica, Veronica Bandini, Glory Osunbor, Marta Marettelli Priorelli, Martina La Bruna, Alessia Siliani, Eleonora Favillini, Ilaria Nicolosi, Lavinia Scuffi, Francesca Belli, Giada Franzoni, Elettra Catarsi, Alessia Semerano e Wemylly Munis de Araujo.
A presentare la serata hanno pensato Alberto Bucci, in arte Alby, show-man storico di Miss Livorno e Silvia Simoni, presentatrice e attrice. Ci sono stati momenti musicali con la partecipazione della giovane cantautrice Ginevra Perullo e spazi dedicati alla danza con le coreografie proposte dalla scuola Star Light Dance studio, coordinata da Martina Virzì. Alla fine, seppur a pari merito (ma avendo maggiori note di merito da parte dei giurati), si è aggiudicata la fascia di Miss Bibbona per Miss Livorno la bionda Alessia Pezzini, diciotto anni ad agosto, occhi celesti, alta 1,73 studentessa al liceo artistico (arti figurative) Franco Russoli di Pisa, esperienze in ambito dello spettacolo e della pubblicità, portamento elegante e raffinato. Al secondo posto (Miss “Dance” Bibbona) è stata premiata Veronica Bandini, al terzo (Miss “Sport”) Jennifer Gino, mentre quarta classificata (Miss “Fashion style”) è risultata Alessia Biagini, seguita dalla Miss “Hair Fashion” Ludovica Romeo. E dopo questa seconda tappa esterna, la ventottesima edizione di Miss Livorno proseguirà venerdi prossimo con un appuntamento speciale: ai Bagni Lido di Ardenza andrà in scena la semifinale del concorso, nel corso della quale verranno ufficializzate le “bimbe” di scoglio che prenderanno parte alla finale del 25 agosto alla Terrazza Mascagni.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive