Cerca nel quotidiano:


Accademia dello Sport sugli scudi alla Coppa Italia Under 18 di karate

Grazie ai risultati ottenuti l’Accademia dello Sport risulta ottava nella classifica per società della competizione su 122 società iscritte

Martedì 22 Giugno 2021 — 13:13

Prestazione di assoluto rilievo alla Coppa Italia Under 18 di karate Fijlkam per il gruppo agonisti dell’Accademia dello Sport di Livorno. I ragazzi dei maestri Carmelo Triglia e Alessio Magnelli nel fine settimana passato hanno, ancora una volta, lasciato il segno uscendo dal Pala Fijlkam di Ostia con risultati prestigiosi e con una dimostrazione di crescita costante in termini tecnici e di risultati.
Nella categoria -48kg femminile Matilde Gronchi compie un autentico capolavoro vincendo la medaglia di bronzo dopo 4 intensi combattimenti.
Sorteggiata in una pool di ferro è costretta a tre combattimenti in rapida successione. Riesce a passare gli ottavi di finale (1-1 con vantaggio) e i quarti (0-0 ma con giudizio arbitrale favorevole) contro due delle più forti atlete di categoria per poi perdere in seminale con qualche rammarico.

Recupera le forze poi per fare una splendida finale per il terzo posto, vincendo contro l’atleta della Polizia di Stato dopo un combattimento ben gestito tatticamente.

Super gara anche di Giada Barontini nella numerosa categoria +59kg. Giada, debuttante nella categoria e appena sedicenne, riesce a disputare ben 4 combattimenti, vincendo i sedicesimi e perdendo gli ottavi. Viene recuperata e vince i quarti di finale di recupero per 1-0 per poi arrendersi alla semifinale di recupero ottenendo, comunque, un ottimo piazzamento.

Debuttante era anche Davide Bonacci nella categoria -61kg. Davide perde di misura il primo turno riuscendo a gestire bene un combattimento difficile.

Grazie ai risultati ottenuti l’Accademia dello Sport risulta ottava nella classifica per società della competizione su 122 società iscritte.

I risultati della Coppa Italia U18 seguito in rapida successione quelli ottenuti la scorsa settimana alla Coppa Italia Under16, con la medaglia d’argento conquistata da Emanuele Magnelli con 5 splendidi incontri nella categoria +70kg e le due ottime prestazioni di Federico Bini e Manuele Miniati.

La Coppa Italia sarà valevole per determinare la selezione nazionale che parteciperà in agosto al Campionato Europeo Cadetti-Junior previsto in Finlandia.

Giusto qualche giorno per riprendere le forze poi i ragazzi di Triglia e Magnelli saranno nuovamente impegnati da subito in due importanti competizioni nelle prossime due settimane, l’Austrian Junior Open di Salisburgo e la Coppa del Mondo giovanile Youth League Karate1 Wkf di Porec (Croazia).

Riproduzione riservata ©