Cerca nel quotidiano:


Atletica, ancora un personale per l’amaranto Sara Torrini nel martello e tanti buoni risultati

Gli atleti amaranto stanno strappando tanti pass per la partecipazione ai Campionati Italiani outdoor di categoria e assoluti

Martedì 4 Maggio 2021 — 12:31

Mediagallery

Fine settimana all’insegna delle gare su pista per gli atleti della Libertas Unicusano Livorno. Non si ferma più Sara Torrini che sigla ancora una volta il proprio primato personale nel lancio del martello portandolo a 52.12m, nuovo record sociale e minimo per i Campionati Italiani Assoluti sempre più vicino. Il mezzofondista Francesco Alliegro avvicina pericolosamente il proprio personale sugli 800m a Rodengo Saiano. Nonostante la pioggia riesce a chiudere i due giri di pista in 1’52″72.
Un giro di pista invece per Sophia Favalli, distanza insolita per la mezzofondista, che conclude la gara in un ottimo 57″68.
Allunga la distanza Cavaline Nahimana che corre la mezza maratona; 1h15’07 per lei, a pochi secondi dal personale. Personale sfiorato anche per Ilaria Vignoli sui 400hs chiusi in 1’10″87 alla prima uscita della stagione.
Ottima prestazione nel salto in alto di Matteo Radaelli, che solo pochi mesi fa era rimasto vittima di un brutto incidente. Per lui un salto da 1.87m che gli vale il pass per i Campionati Italiani Allievi.
Raffica di personali anche per Federico Martelli e Penelope Rogai nel salto con l’asta, rispettivamente di 3.60m e 2.30m. Nella marcia Tommaso De Stefano abbassa il primato di 2 minuti chiudendo in 23’28″88.

Riproduzione riservata ©