Cerca nel quotidiano:


Braccio di ferro. Due livornesi sugli scudi in Spagna

"Fino ad oggi avevamo dimostrato il nostro valore a livello nazionale - commenta il presidente della squadra Agosto Cristiano - ma è un vero piacere avere atleti che vanno all'estero e portano importanti risultati"

martedì 17 luglio 2018 20:45

Mediagallery

Sabato 7 luglio si è svolto in Spagna il quarto trofeo internazionale di braccio di ferro dedicato al vecchio presidente della federazione “Francisco Jovè Feliu”.
Daniele Sircana coach della squadra Tyrsenoi di Livorno insieme ad uno dei suoi atleti più forti, Silviu Gheorghita, è andato a rappresentare l’Italia. Dopo una intensa preparazione specifica nella palestra Jungle Gym di Daniele Furiani i due sono partiti per Barcellona con l’intenzione di mantenere alto l’onore del tricolore e ci sono riusciti.
Sircana nella categoria Master oltre 95 kg destro riesce a conquistare l’oro senza problemi nonostante i suoi avversari fossero tutti molto più pesanti di lui. Silviu Gheorghita invece ottiene un importantissimo secondo posto senior con entrambe le braccia nella categoria 75kg dietro il grande campione Spagnolo Ivan Portela che per l’occasione si è presentato al suo top. In Italia nel frattempo un altro atleta della squadra toscana, Emilio Felici, gareggia a Brescia nell’importante contest Brixia Fighter organizzato da Federico Bertoldi ottenendo un ottimo secondo posto esordienti di sinistro. “Fino ad oggi avevamo dimostrato il nostro valore a livello nazionale – commenta il presidente della squadra Agosto Cristiano – ma è un vero piacere avere atleti che vanno all’estero e portano importanti risultati”.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive