Cerca nel quotidiano:


Bridge: un’eccellenza di Livorno. Inizia il corso gratuito

Mercoledì 18 settembre, alle 18, al Circolo del Bridge Quadri in via Roma 59 il corso di iniziazione e conoscenza gratuito tenuto da un Maestro federale (sono pochi in Italia!). Non occorre prenotazione, basta presentarsi

domenica 15 Settembre 2019 07:48

Mediagallery

Parliamo del B. agonistico. Questo inizialmente “nobile” gioco di carte si è via via trasformato in B. competitivo giocato in “jeans e maglietta” da chi ha desiderio di sport. Livorno negli anni ha sfornato campioni mondiali e olimpici (sì, quadriennalmente vi sono anche le parallele olimpiadi di b.) sia in campo maschile che femminile. Vi è dunque una federazione mondiale, una europea ed una italiana (F.I.G.B. federazione italiana gioco bridge) che è affiliata al C.O.N.I e soggetta a tutte le sue regolamentazioni. Le gare F.I.G.B. si svolgono in ambito di finali regionali o nazionali di campionati in sedi indicate dalla Federazione mentre, nel quotidiano, per i tornei e competizioni locali si fa riferimento ai Circoli cittadini, e noi storicamente affiliati F.I.G.B. abbiamo esclusivamente il Circolo Quadri Livorno (una recente gara nel giardino del Quadri Livorno) e il Circolo Benito Bianchi/Stanze Civiche (Benito Bianchi è stato un concittadino pluricampione creatore del sistema di gioco detto Quadri Livorno).
Il B. più “ dilettantistico “ per tradizione trova poi a Livorno molte altre sedi di gioco: si va dai salotti privati a sale che ospitano tornei locali non federali anche presso strutture non principalmente dedicate al B. (tipicamente circoli militari ma anche circoli del tennis o altro). Prerogativa importante dell’attività bridgistica (col divertimento e la passione che prende) è di tenere “oliato” il cervello e alla latina di produrre “mens sana in corpore sano”: statisticamente la popolazione bridgistica più anziana si mantiene col cervello in forma aliena da pericoli tipici dell’età, mentre per i più giovani il riconoscimento viene dal Ministero P.I. che ne consente l’insegnamento parallelo nella Scuola Pubblica. Per tutti è occasione di conoscenza e socialità. L’occasione di questi giorni che si propone a tutti – senza età – è di un corso di iniziazione e conoscenza gratuito tenuto da un Maestro federale (e sono pochi in Italia!) che è contemporaneamente giocatore e nazionale di 1° categoria. Il primo appuntamento in calendario (e non occorre prenotazione basta presentarsi) è al n° 59 di via Roma al Circolo del Bridge Quadri Livorno mercoledì 18 settembre alle h. 18.00: il Maestro vi aspetta!

Riproduzione riservata ©

1 commento

 
  1. # Guido Andreis

    Con dispiacere mi è saltato il primo appuntamento.
    Vorrei partecipare alle prossime lezioni conoscendo il calendario
    Guido Andreis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.