Cerca nel quotidiano:


Canoa Club Livorno, prima società toscana ai nazionali di Caldonazzo

La società di Stagno, grande protagonista a Caldonazzo, con i propri atleti, sia in occasione del Trofeo delle Regioni, che per la Finale Canoa Giovani 2019

martedì 10 Settembre 2019 17:08

Dal 30 agosto al 1° settembre, al Lago di Caldonazzo, si sono svolti il Trofeo delle Regioni e le Finali Nazionali Canoa Giovani 2019. La manifestazione, ha avuto inizio il venerdì con la consueta sfilata di tutte le delegazioni regionali e società Italiane per le vie di Caldonazzo, conclusasi con la tradizionale accensione del braciere che segnala l’inizio delle  competizioni. La società verde/nera di Stagno, presente in Trentino con 15 atleti, di cui 11 selezionati per rappresentare la Toscana, Fabio Arzelà, Tommaso Freschi, Sara Del Gratta, Francesco Penco, Cristian Ambrosini, Matteo Moneta, Niccolò Reccanello, Alessandro Dalla Valle, Vittoria Bacci, Bianca Guerrieri, Marta Del Gratta, che uniti a Yuri Bendinelli, Francesco Rofi, Matilde Conti, Alessandro Freschi disputeranno anche le finali Canoa Giovani, seguiti dall’allenatore Ilenia Pellegrini, dal collaboratore Massimo Breschi, coordinati dal DT Gianluca Mancini.
Il sabato al mattino si sono disputate le gare valevoli per i 2000 metri del Meeting delle Regioni, dove gli atleti stagnini hanno portato in alto l’onore della Toscana aggiudicandosi le gare del K4 allievi maschile con Moneta, Ambrosini, Dalla Valle, Reccanello, K2 allieve femminile con Bacci, Guerrieri, K1 cadetti maschile con Arzelà, nel K1 cadette femminile Del Gratta S. si è invece piazzata seconda.
Nel pomeriggio sempre per il trofeo delle Regioni i nostri portacolori continuavano ad essere assoluti protagonisti nella distanza sprint dei 200 mt con i successi nel K2 allieve Bacci e Guerrieri, K1 cadetti Arzelà, K1 allievi Ambrosini, Staffetta 4x Allieve con Del Gratta M., K2 cadetti B con Arzelà, K4 cadetti B con Freschi T., K4 allievi Moneta, Ambrosini, Dalla Valle, Reccanello.
Secondi posti per K2 cadette B con Del Gratta S., K1 cadetti A Penco , K1 cadette B Del Gratta S.. Questi risultati, hanno contribuito a far salire la Toscana sul terzo gradino del podio del Trofeo delle Regioni, cosa che non accadeva da diversi anni, 1° Friuli 650 p. 2° Lazio 649 p. 3° Toscana 481 p.

Per la finale Canoa Giovani sulla distanza dei 2000 mt grande successo per Freschi Tommaso K1 Cadetti B, da rilevare le ottime gare di Rofi K1 Allievi B 6° classificato, e di Conti K1 Allieve B 11esimo al debutto assoluto in canoa, ed alla bella prova di Bendinelli K1 Cadetti B sempre più in crescita.
Nelle gare di Velocità pura dei 200 mt., vittorie per Arzelà Fabio K1 Cadetti B, K4 Allieve Bacci, Guerrieri, Del Gratta, Conti, Ambrosini Cristian K1 Allievi B, k4 Allievi Moneta – Ambrosini, Dalla Valle, Reccanello, Penco K1 Cadetti A, Bacci K1 Allieve B, Staffetta 4x Allievi con Moneta, Dalla Valle, Rofi, Reccanello, Staffetta K1/K2 Allieve B con Guerrieri, Del Gratta, Conti. Secondi posti per Freschi T. K1 Cadetti B, K2 Cadetti B con Freschi T.,  Arzelà, K1 Cadette B Del Gratta S. e per finire nel K1 Allievi A (i più piccoli) Freschi A..
Buona la Prova di Bendinelli K1 Cadetti B che giungeva ottavo.
Questi risultati hanno permesso al Canoa Club Livorno di piazzarsi al decimo posto assoluto, nella classifica per società (prima società Toscana).
Massima la soddisfazione nella sede stagnina da parte di tutto lo staff dirigenziale capitanato dal presidente Alessandro Pagni, che invita tutti gli interessati a recarsi alla sede di Stagno, in occasione delle due giornate Open Day di prova, che si terranno domenica 15 e 22 settembre dalle 10 alle 12.

Dettaglio Risultati: http://bit.ly/2k0HRpW

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.