Cerca nel quotidiano:


Canottaggio. Entusiasmo alle stelle per Sportlandia- VVF Tomei al Memorial Marrucci

Grande canottaggio Special Olympics al Lago di Roffia S. Miniato, nel recente fine settimana,  per il primo Trofeo Franca Marrucci, una grande dirigente del canottaggio Special Olympics recentemente scomparsa

Lunedì 31 Maggio 2021 — 12:14

Mediagallery

Grande canottaggio Special Olympics al Lago di Roffia S. Miniato, nel recente fine settimana,  per il primo Trofeo Franca Marrucci, una grande dirigente del canottaggio Special Olympics recentemente scomparsa che ha lasciato un grande vuoto non solo nella Canottieri San Miniato, ma in tutti i sodalizi italiani del Canottaggio Speciale.
Sportlandia–VVF Tomei Livorno non poteva certo mancare a questo appuntamento per il forte legame che sussiste con i Canottieri S.Miniato sempre presenti anche a tutte le iniziative special che si sono svolte a Livorno.  All’appuntamento erano presenti  blasonate società di canottaggio. Sul  percorso che è stato portato a 500 mt, a testimonianza dello sviluppo avuto dal canottaggio speciale,  erano infatti presenti oltre a Sportlandia VVF Tomei  ed ai padroni di casa della Canottieri  S. Miniato, la Canottieri Firenze, la Canottieri Esperia di Torino,  la Canottieri Armida di Torino, la Velocior  La spezia, la canottieri  Tevere Remo di Roma e la Canottieri Lazio.

I  risultati raggiunti dagli atleti speciali livornesi nelle regate in barca sono stati: primo posto nella finale A, secondo posto nella finale B e secondo posto nella Finale D.

Questi gli atleti livornesi che hanno preso parte ai preliminari e alle finali in barca: Vittorio Malacarne, Gabriele Morelli, Giacomo Oliviero, Victor Pastenes, Ahmed Hmoudi detto Said. Partners: Ornella Ricci ex canoista di livello internazionale che si è messa a disposizione dei ragazzi e le due nuove volontarie, Flavia Matteoli e Patrizia Pucci che con entusiasmo sono entrate a far parte della grande famiglia di Sportlandia.

Tutti a medaglia e grandi progressi anche per i ragazzi che non partecipando alle regate in barca, hanno preso parte alla gara di canottaggio indoor sul remergometro: Giulio Impieri, Sandro Impieri, Lorenzo Pardini Mataresi e Daniel Kociraj, seguiti dall’ottima volontaria Silvia Zara.

Riproduzione riservata ©

Cerchi visibilità? Contattaci: 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb

Nuova apertura? Cambio sede? Lancio prodotto? Visibilità di 1,1 milioni di pagine viste al mese e oltre 54.800 iscritti a Fb. Per preventivo https://www.quilivorno.it/richiesta-preventivo-banner/ oppure [email protected]