Cerca nel quotidiano:


Dagli Italian Roller Games all’Uisp Roller Fest: buoni piazzamenti dalle pattinatrici livornesi

Oltre 3.500 pattinatrici e pattinatori provenienti da 13 regioni, 264 società sportive, 50 volontari al lavoro per garantire 26 giorni di gare in totale sicurezza

Lunedì 12 Luglio 2021 — 18:49

Mediagallery

Oltre 3.500 pattinatrici e pattinatori provenienti da 13 regioni, 264 società sportive, 50 volontari al lavoro per garantire 26 giorni di gare in totale sicurezza. I campionati nazionali Uisp di pattinaggio artistico in programma in Emilia-Romagna dal 6 luglio al 31 luglio si dividono così tra il centro Pederzini di Calderara di Reno per le gare degli esercizi liberi e il Palapilastro di Bologna per gli esercizi obbligatori. Numerose le categorie per permettere una più larga partecipazione degli atleti a cominciare dai più piccoli. Cominciamo con gli Uga che sono per coloro che da pochi mesi fanno pattinaggio.
Categoria Uga Orsetti 16° posto per Carlotta Ascienzi (La Cigna). Orsetti giallo 33° posto per Emily Fina (La Cigna). Orsetti rosso 3° posto per Matilde Cannavò (La Cigna), 10° posto per Anna Bengini (La Cigna), 16° posto per Giulia Bocca (La Cigna). Orsetti verde 14° posto per Isabel Spada (La Stella), 20° posto per Aurora Pugliese.

Riproduzione riservata ©