Cerca nel quotidiano:


Dell’Agnello, sposa per il 7° anno di fila la Pielle. “E ogni volta è come la prima”

Il senatore biancoblu: "E da 7 stagioni, nel momento in cui la società decide di confermarmi, mi emoziono come la prima volta"

Giovedì 9 Luglio 2020 — 16:56

Mediagallery

Genio e sregolatezza, figura chiave all’interno dello spogliatoio e dello scacchiere di coach Andrea Da Prato, Tommy sventolerà ancora e con fierezza il vessillo piellino

La Pielle Livorno è lieta di annunciare la conferma di Tommaso Dell’Agnello, play/guardia classe 1991, giunto alla settima stagione consecutiva in maglia biancoazzurra. Dell’Agnello, assoluto protagonista delle finali play-off disputate nel 2016/2017 e 2017/2018, è reduce da una stagione 2019/2020 più che positiva da oltre 21 punti di media fatturati in 21 presenze (high di 26 vs. Castelfiorentino il 2 febbraio scorso).
Genio e sregolatezza, figura chiave all’interno dello spogliatoio e dello scacchiere di coach Andrea Da Prato, Tommy sventolerà ancora e con fierezza il vessillo piellino.
“La maglia della Pielle è ormai la mia seconda pelle – spiega Dell’Agnello – E da 7 stagioni, nel momento in cui la società decide di confermarmi, mi emoziono come la prima volta. A marzo siamo stati costretti a fermarci per l’emergenza sanitaria e di conseguenza, adesso, la voglia di tornare a divertirci sul parquet è tantissima. Non vedo l’ora. Come non vedo l’ora di riabbracciare i nostri tifosi e lottare insieme per una grande stagione. La società sta lavorando con ambizione ed io per primo ci tengo a tornare a giocare un playoff da protagonisti, nella cornice che solo la Pielle può vantare”.

Riproduzione riservata ©