Cerca nel quotidiano:


Due titoli italiani per il Canoa Club Livorno

Nell’acque dell’Arno Fiorentino, sabato 6 marzo, a Firenze, nell’acque dell’Arno si è svolto il Campionato Italiano di Maratona

Giovedì 18 Marzo 2021 — 11:33

Nell’acque dell’Arno Fiorentino, sabato 6 marzo, a Firenze, nell’acque dell’Arno si è svolto il Campionato Italiano di Maratona (la maratona di canoa consiste nell’effettuare vari chilometri con dei trasbordi a terra portandosi la canoa in spalla per circa 100 metri). La società Canoa Club Livorno con sede a Stagno sullo scolmatore dell’Arno, si presenta a questi campionati con 2 atleti Cat. Ragazzi Arzelà Fabio e Del Gratta Sara, insieme a 4 cadetti e una cadetta (anni 14), che dall’anno scorso sono uniti a questa competizione, Reccanello Niccolò, Dalla Valle Alessandro, Moneta Matteo e Ambrosini Cristian, tra i Maschi e Di Luozzo Soemy tra le donne. Grande bagarre alla partenza dei ragazzi con ben 58 partecipanti, gara dura e selettiva sulla distanza di 11,800 Km con un solo trasbordo (solitamente nella Cat. Ragazzi sono due, ma data la situazione Covid per maggior sicurezza i trasbordi a terra sono stati dimezzati). Arzelà si mette subito in evidenza staccandosi dal grosso del gruppone e insieme ad altri due atleti e conducendo tutta la gara al ritmo voluto e riuscendo con uno sprint da velocista a conquistare il primo titolo italiano 2021 per la società e per lui. Non è stata da meno Sara Del Gratta Cat. Ragazze, in gara con 22 partecipanti, sempre nella prima posizione, da continuità alla scorsa stagione portandosi a casa un altro titolo italiano.
Ben figurano i Cadetti che alla prima esperienza in questa competizione con un percorso di Km 7,800 e un trasbordo e con una trentina di partecipanti si classificano nell’ordine, Matteo Moneta 6° – Cristian Ambrosini 8° – Niccolò Reccanello 14° – Alessandro Dalla Valle 15° mentre in campo femminile Soemy Di Luozzo conclude all’ 8° posto. Per i nostri Cadetti gara di esperienza che fa ben sperare per il prossimo anno che passeranno in Categoria Ragazzi. Naturalmente in Società è forte la soddisfazione da parte dello Staff Tecnico e Dirigenziale, perché abbiamo ripreso dove eravamo rimasti l’anno scorso anno a settembre da Milano con 9 Titoli Italiani Conquistati e da Caldonazzo dove nel Meeting delle Regioni i nostri portacolori hanno conseguito le più importanti vittorie e risultati con quasi tutta la squadra. Prossimo impegno per la società verde nero, del presidente Pagni, saranno i campionati regionali di fondo 5000 mt e 2000 mt che si svolgeranno sempre a Firenze.

Riproduzione riservata ©