Cerca nel quotidiano:


Camalich, festa olimpica
per gli alfieri amaranto

Sabato 16 Luglio 2016 — 18:27

Mediagallery

La Nuoto Livorno è lieta d’invitare tutti i livornesi, addetti ai lavori, tifosi e appassionati di cloro alla Festa Olimpionica che si svolgerà martedì 19 luglio alla piscina “S. Camalich”, alle ore 20.

La festa avrà come tema centrale il nuoto e in particolare una maxi-staffetta tra atleti (ivi compresi gli olimpionici Federico Turrini, Sara Franceschi, Martina De Memme e Chiara Masini Luccetti), allenatori e genitori; ci sarà inoltre una “torta olimpica” celebrativa, una premiazione degli atleti stessi, e la loro firma autografa sul cartellone che resterà in piscina e sui manifesti che verranno regalati a tutti i partecipanti. In più tanta musica e tanta voglia di festeggiare questo momento per noi “storico” con tutti quanti voi della variegata famiglia del Nuoto Livorno.

Alla Festa Olimpionica sono stati invitati anche molti rappresentanti delle istituzioni: il Sindaco della città di Livorno Filippo Nogarin, attualmente in ferie ma rappresentato dal neo Assessore allo Sport Andrea Morini, che ha dato conferma di presenza, i Consiglieri Regionali livornesi, Francesco Gazzetti, che ha confermato la presenza, ed Enrico Cantone, il Segretario del PD livornese Lorenzo Bacci, il Presidente del Coni Regionale Salvatore Sanzo e quello della Fin Regionale Roberto Bresci, che hanno confermato la loro partecipazione, il Presidente della Libertas Livorno Giovanni Giannone, che ha confermato la presenza, e numerosi altri esponenti dello sport livornese e non solo.

Per ulteriori info è possibile consultare la pagina Facebook del Nuoto Livorno.

 

Riproduzione riservata ©

10 commenti

 
  1. # maria elena

    5 livornesi alle olimpiadi e il sindaco non partecipa alla festa in loro onore….
    speriamo che arrivino degli sponsor

  2. # nuotatore livornese

    A mio avviso non si dovrebbe festeggiare prima ancora che questi atleti gareggino alle olimpiadi!
    Più che festa agli atleti olimpionici mi sa di propaganda pubblicitaria e campagna abbonamenti per la prossima stagione da parte della nuoto Livorno.

    1. # appassionato - vero - di nuoto livornese

      abbonamenti di che?! se il club non è il gestore degli impianti comunali, che come ogni appassionato di nuoto sa è officina dello sport…i ragazzi per il lustro che stanno dando alla città vanno festeggiati prima, durante e dopo…per sempre

  3. # Aldo

    Sarà solo una vetrina per i politici presenti. Io, proprio perché è confermata la presenza di F. Gazzetti, non ci verrò.

  4. # Enrico

    Politica e sport non vanno mischiati. Era più giusto che la festa fosse dedicata solo ai tifosi ed agli sportivi autentici, senza invitare chi pensa solo al seggiolone. Spingiamo i nostri fantastici nuotatori verso grandi imprese a Rio, ma evitiamo di permettere certe kermesse. Io, quando vedo un politico anche solo in tv, ho il sobbollito. Non verrò alla festa, ma sarò il primo tifoso di questi ragazzi.

  5. # Giovanni Giannone

    Amici godiamoci una giornata di sport, godiamoci il fatto di essere la città, dopo le metropoli Roma e Napoli, ad avere il maggior numero di atleti alle prossime Olimpiadi. Abbiamo questo bellissimo risultato godiamocelo senza polemiche ma solo con una giornata di sport vero. Poi dopo discuteremo se sarebbe necessario a Livorno una maggiore attenzione allo sport, ma quello lo faremo dopo ed in altre sedi.

    1. # Paolo

      Sig. Giannone, non è giusto che i politici si facciano belli quando ci sono queste iniziative. Anch’io credo che la presenza dei politici alla festa di stasera determinerà ulteriori polemiche e che tante persone, compreso il sottoscritto, resteranno a casa, per non incrociare i loro sguardi. Lasciateci godere la gioia dei ragazzi che a costo di sacrifici immani vanno a Rio, ma non permettete a questi signori, politici di professione, di intervenire a farci la predica. Che stiano a starnazzare altrove!!!

  6. # Roberta

    Sono perfettamente d’accordo con il sig. Paolo. Conosco Martina da quando era una bambina e se non fosse per la presenza di questi politici che pensano solo al loro seggiolone, stasera sarei intervenuta. Viva gli sportivi autentici, orgoglio di Livorno. Abbasso quei politici, e sono la maggioranza, che vivono alle spalle delle persone oneste!!!

  7. # Maurizio

    Se l’iniziativa fosse stata partorita dall’amministrazione, l’idea di coinvolgere anche alcuni politici poteva essere giusta. Ma trattandosi di una festa organizzata dalla società Nuoto Livorno, che c’entrano questi politici? Io credo che la loro presenza sarà solo di disturbo agli sportivi veri: io non verrò a mischiarmi con costoro. Lo stessa cosa la pensano tanti miei amici, che stasera non andranno a questa festa. La festa la faremo noi – SENZA POLITICI – al ritorno di questi fantastici ragazzi dal Brasile. Forza ragazzi, fateci sognare.

  8. # Giovanni Giannone

    Rispetto la decisione di non partecipare all’evento ma è importante fare sentire la vicinanza di tutti gli sportivi a questi fantastici ragazzi ed alla loro Società che raggiunge un traguardo inimmaginabile. Forza ragazzi, forza Livorno Nuoto siete l’orgoglio di Livorno.