Cerca nel quotidiano:


Giovanni Galleni scalda i motori per il rally di Pistoia

Ben 106 gli iscritti alla gara a riprova del valore e del seguito che lo sport automobilistico ha conservato nonostante il particolare periodo

Venerdì 4 Settembre 2020 — 13:02

Mediagallery

Dovrà vedersela con Brunero Guarducci, anche lui su BMW M3 e con Alessandro Gori e Riccardo Mariotti in gara con le potentissime Ford Sierra Cosworth

In programma per questo fine settimana il Rally di Pistoia, valido per il campionato auto storiche e per il trofeo di zona. Al via il pilota labronico del team Gsg Motorport Giovanni Galleni con alle note Gabriele Gentini, per la prima volta insieme. Il livornese, al volante di una BMW M3 del team ligure Emme Competition, sarà  in gara per testare la vettura in vista del l’importante XXXII Rallye Storico dell’isola d’Elba in programma dal 17 al 19 Settembre. Il forte pilota labronico, dato per favorito con la sua vettura, accreditata di oltre 300 cavalli e a trazione solamente posteriore, fara’ sicuramente divertire il pubblico nei 200 km di gara. Dovrà vedersela con Brunero Guarducci, anche lui su BMW M3 e con Alessandro Gori e Riccardo Mariotti in gara con le potentissime Ford Sierra Cosworth. Al via anche l’altro portacolori del sodalizio livornese Luca Padovani su Peugeot 106 Rally, fresco vincitore della sua categoria al recente Rally del Ciocco, al quale basta solo un terzo posto per poter accedere alle finali del Campionato Italiano Trofeo di Zone. La manifestazione prenderà il via dalla zona industriale S.Agostino a  Pistoia alle 7.30 per concludersi alle 17. Ben 106 gli iscritti alla gara a riprova del valore e del seguito che lo sport automobilistico ha conservato nonostante il particolare periodo.

Riproduzione riservata ©