Cerca nel quotidiano:


Gli atleti del Vvf Tomei protagonisti sul Lago di Roffia

Dopo un lungo periodo di lontananza dalle regate la squadra, finalmente al completo, ha potuto misurarsi sul campo salendo per ben 17 volte sul podio e conquistando nel dettaglio, 7 medaglie d’oro, 5 d’argento e 5 di bronzo

Lunedì 1 Marzo 2021 — 16:38

Mediagallery

Nelle acque del Lago di Roffia a San Miniato si è svolta la gara regionale di canottaggio che ha visto ottimi risultati per il gruppo sportivo Vigili del Fuoco Tomei di Livorno. Dopo un lungo periodo di lontananza dalle regate la squadra, finalmente al completo, ha potuto misurarsi sul campo salendo per ben 17 volte sul podio e conquistando nel dettaglio, 7 medaglie d’oro, 5 d’argento e 5 di bronzo. Per i più giovani si è trattato  in molti casi di un battesimo agonistico coronato già da una presenza sul podio, ma vediamo nel dettaglio i risultati per categoria.

Partendo dai più piccoli nella categoria Allievi B1 femminile spicca la vittoria nel singolo 7,20 di Marta Ceccatelli e in campo maschile, il secondo posto di Francesco Abruzzese insieme al terzo di Leonardo D’Alessio.

Nel singolo Singolo 7,20 allievi B2 ottimo oro per Nicola Lazzerini e terzo posto per  Alessio Franzoni.

Nel 7,20 Allievi C vittoria per Tommaso Spagnoli in gara 1, secondo posto per Riccardo De Girolamo Vitolo in gare 3 e terzo posto per Giona Bertolacci in gara 2. Medaglia di bronzo infine per il doppio formato da Agustin Benavente e Tommaso Falaschi.

Nella categoria del singolo cadetti maschile secondo posto per Matteo Chillè.

Medaglia d’oro nel doppio ragazzi maschile per Alberto Teghini e Alberto Magagnini, quest’ultimo ha conquistato anche una megaglia d’argento nel Singolo in una gara selettiva regionale per la partecipazione al primo Meeting Nazionale guadagnandosi così il diritto alla partecipazione.

Fra gli juniores Jacopo Giusti si è fatto valere con un secondo posto nel doppio misto con Tommaso Carmignani e un buon terzo posto nel singolo.

I seniores della società hanno fatto il loro dovere portando a casa ben tre ori con Edoardo Benini e Alessandro Bernardini che hanno vinto le  rispettive gare del singolo senior e pesi leggeri bissando il successo insieme nel doppio senior. Piazzamenti utili per i punteggi delle classifiche nazionali della società sono arrivati da Leandro Mariotti e Giulia Persico nel singolo senior maschile e femminile.

Prosegue la preparazione allo Scolmatore D’Arno per il primo meeting nazionale che si svolgerà il 20 e 21 marzo sul lago di Piediluco.

Riproduzione riservata ©