Cerca nel quotidiano:


I “Folgorini” al Laboratorio di Cesenatico con il prof. Aschieri

I “folgorini” che sono stati schierati sul tatami, assieme ai 350 partecipanti provenienti da tutta Italia, si sono cimentati nell’ impegnativo e costruttivo programma tecnico/atletico

giovedì 10 Gennaio 2019 19:06

Mediagallery

Il settore giovanile sezione Karate della Asd Esercito – 187° Folgore di Livorno, ha iniziato il nuovo anno all’insegna dell’ “Educazione e Formazione” del progetto Sport a Scuola, con la partecipazione al “18° Seminario di Karate 2019”, svoltosi il 4, 5 e 6 gennaio, nell’impianto sportivo di Cesenatico.
L’evento, oramai giunto alla 18esima edizione, è stato organizzato dal maestro Carlo Maurizzi, insignito del grado di cintura 7° Dan e membro della Commissione Nazionale Scuola e Promozione – CNSP.

Questa manifestazione, svolta sotto l’egida della Federazione Italiana Judo Lotta Karate Arti Marziali – Fijlkam è stata sin dall’inizio, guidata dal direttore tecnico della nazionale Italiana settore Karate professore Pierluigi Aschieri e coadiuvato dallo storico staff tecnico dell’Eurocamp.

Il “Laboratorio di Cesenatico”, come sempre, ha offerto un’importante momento di crescita giovanile e, nell’occasione, sono stati invitati, in qualità di “ospiti straordinari”, gli ”atleti con le stellette” Mattia Busato, Silvia Semeraro, Lisa Pivi, Terryana d’Onofrio, Francesco d’Onofrio, tutti graduati in forza all’Esercito Italiano. Ospiti, dell’organizzazione, lo sono stati anche i giovani campioni italiani 2018 della categoria esordienti, per le specialità del Kumite (combattimento a contatto controllato) e del Kata (forma).

I “folgorini” che sono stati schierati sul tatami, assieme ai 350 partecipanti provenienti da tutta Italia, si sono cimentati nell’ impegnativo e costruttivo programma tecnico/atletico, finalizzato alla formazione multilaterale giovanile e allo sviluppo delle abilità motorie in età evolutiva, ove nelle intense tre giornate di allenamento, il professor Aschieri, ancora una volta, ha condotto in modo superbo il seminario, accompagnando i giovani talenti nell’articolato percorso sportivo, attraverso le continue ed innovative proposte formative.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.