Cerca nel quotidiano:


Judo, argento per Iannuzzi del Kodokan

il gruppo sportivo livornese, guidato da Luca Aiello, è stato per l’ennesima volta protagonista in campo nazionale classificandosi 20esimo su 80 società partecipanti alla manifestazione sportiva dell'Aquila

lunedì 22 ottobre 2018 10:58

Mediagallery

Domenica 21 ottobre si è disputato, nel palazzetto dello Sport della Scuola Ispettori e Sovraintendenti della Guardia di Finanza dell’Aquila, il 20° Trofeo Internazionale Città dell’Aquila – 14° Memorial Brigadiere Augusto Desideri – Trofeo Italia Esordienti B.

Il Gruppo Sportivo vigili del fuoco  “C.Tomei” sez. Judo ­ Kodokan 1990”  ha partecipato alla gara con due atleti di categoria: Ilaria Iannuzzi e Cristiano Marinò.
Iannuzzi, determinata a difendere e a migliorare la sua presenza nella ranking list nazionale, ha conquistato la medaglia d’argento e il secondo gradino del podio nella sua categoria +70 kg.  Ottima prestazione tecnica anche del  judoka Marinò, che, gareggiando nell’ impegnativa categoria dei – 73 kg,  dopo aver vinto un  incontro preliminare per Ippon, pur avendo continuato a combattere  con grinta, non è purtroppo riuscito a conquistare il podio. Appuntamento per l’ultima tappa di questo trofeo il 4 novembre a Bergamo.

“Degno di nota l’impegno che i nostri ragazzi mettono nella preparazione atletica pre-gara per affrontare questi importanti impegni agonistici a livello nazionale – sottolinea Francesco Aidone, che ha accompagnato gli atleti in questa trasferta in supporto al direttore tecnico del gruppo sportivo – e l’emozione più grande oggi è stata vedere la scioltezza con cui Ilaria è salita sul tatami per affrontare con determinazione e infine battere con grinta la sua seconda avversaria, la lombarda  Angelica Zanesco, prima nella ranking list e atleta di interesse della  nazionale giovanile.

Grazie a questi risultati il gruppo sportivo livornese, guidato da Luca Aiello, è stato per l’ennesima volta protagonista in campo nazionale classificandosi 20esimo su 80 società partecipanti alla manifestazione sportiva.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive