Cerca nel quotidiano:


Karate, weekend da incorniciare per l’Accademia dello Sport BluBay

Mercoledì 26 Febbraio 2020 — 17:29

Le finali del Campionato Italiano Juniores Fijlkam a Ostia. Matilde Gronchi, atleta dell’Accademia dello Sport BluBay ma in forza per questo evento alla Shigitai Pisa, dopo 5 incontri ben gestiti dimostra tutte le sue qualità di vera combattente portando a casa una bellissima medaglia di Bronzo, bissando il terzo posto di qualche mese fa di Emanuele Magnelli nella categoria Esordienti, portando così a due le medaglie nei Campionati Italiani su due partecipazioni degli atleti dei Tecnici Alessio Magnelli e Carmelo Triglia.

Matilde inizia subito bene la sua cavalcata al podio con due incontri vinti per 1-0 e 2-1 contro l’atleta del Lazio e della Sicilia, per poi fermarsi per 0-2 contro l’atleta lombarda che finisce in finale e porta ai recuperi Matilde. Ai recuperi con grande caparbietà Matilde riesce a vincere la semifinale per 5-1 contro l’atleta umbra per finire la sua splendida gara vincendo la finale per il 3° e 5° posto per 1-0 contro l’atleta Campana. Medaglia di bronzo che la fa entrare di diritto tra le migliori atleti del panorama nazionale di categoria e quindi tra le atlete di interesse nazionale.

In collegamento da Viareggio tutto il resto della squadra labronica, impegnato nella 29° edizione del Trofeo Carnevale di Viareggio, competizione tra le più longeve in assoluto in Toscana e in Italia ideata dal M° Francesco Romani, uno dei precursori del karate italiano e colui che ormai da anni porta avanti questo importante evento per grandi e piccini.

La gara organizzata dell’Ente di Promozione Sportiva Csen (Centro Sportivo Educativo Nazionale), con i propri comitati di Lucca e Livorno. L’organizzazione messa in piedi dal team del Maestro Romani, coadiuvato dal responsabile di gara Fabio Castellucci e dal responsabile agonisti Alessio Magnelli, ha dimostrato di essere anche quest’anno un vero successo organizzativo in termini di qualità e numeri con oltre 500 atleti iscritti per 45 società pervenute anche da fuori regione.

La Mattina è stata dedicata a tutte le categorie pre-agonistiche dei bambini, fanciulli e Ragazzi nelle specialità di percorso a tempo, prova tecnica palloncino e prova libera (forma). Il pomeriggio, invece, è stat la volta di tutte le categorie agonistiche del solo kata (forma).

L’Accademia dello Sport BluBay di Livorno riesce ad aggiudicarsi il trofeo di 1° società per le categorie pre agonistiche con il triplo dei punti sulla seconda classificata (232 punti), davanti alla società Mistral di Pisa (72 punti) ed al karate Pisa (54 punti), arrivate rispettivamente 2° e 3°.

La classifica delle categorie agonistiche è stata vinta dal Cam di Lucca (92 punti) davanti al Kokoro Karate Pistoia (54 punti) e alla Yamabushi Karate Massa (52 punti).

Alla fine dei conti, nella classifica allargata pre agonisti/agonisti delle società, l’Accademia dello Sport risulta essere in assoluto la 1° con il doppio dei punti (256) sulla 2° società classificata, il Cam Lucca (128), terza claffificata Kokoro Karate Pistoia e la Yamabushi Karate Massa con 98 punti.

Di seguito i risultati dei ragazzi accompagnati per l’occasione dai tecnici Carmelo Triglia, Alessio Magnelli e Marco Bini.

Nella Prova percorso a tempo 1° posto per Leo Meini, Leonardo Magnelli, Tassan Gurle Michele, Tisaianu Giulia,Lo Franco Annabel, 2° posto per Belletti Manuel, Rocco Guercio, Diego Pirone, Nicola Ferri, 3° posto per Renato Greco, Rocco Giuliani, Mihail Josan, Lucrezia Battista.

Prova Palloncino 1° posto per Leonardo Magnelli, Robert Bejan, Giulia Tisaianu, Rocco Guercio, Delia Miulli, 2° posto per Nicola Ferri, Rocco Giuliani, Sonia Di Benedetto, 3° posto per Manuel Belletti, Annabel LoFranco, Mihail Josan, Leo Meini, Diego Pirone, Michele Tassan Gurle, Renato Greco.

Nella Prova libera (forma) 1° posto per Leonardo Magnelli, Robert Bejan, Dante Bernardini, 2° posto per Nicola Ferri, Diego Pirone, Renato Greco, 3° posto per Emanuele Fallai, Rocco Guercio, Michele Tassan Gurle, Mihail Josan e Leo Meini.

Nel kata team 2° posto per la squadra composta da Valerio Bellini, Giada Calvaruso e Matteo Garzelli.

Per le categorie agonistiche, Kata Individuale 1° posto per Daniele Miotto nei Master gialla/arancio, 2° posto per Diego Caponera negli Junior marroni/nere, 3° posto per Matteo Garzelli nei Cadetti verdi/blu e Daniela Parlanti nei Master marroni/nere.

Bene anche le prove di tutti gli altri componenti della squadra Elisa Joi Tongol, Mattia Cinquini, Nicolas Pietroni, Wiliam Fallai, Giulia Bertocchi, Pietro Bertocchi, Vanessa Bonfiglio, Anastasia Brugnoni, Francesco D’Abbrunzo, Niccolò Giorio, Gabriele Giorio, Federico Lombardo, Laura Mosticchio, Valentina Portunato, Isabella Marmeggi.

Presenti i nostri presidenti di Giuria Franco Botta, i Giudici di Gara Alessia Fazzi e Simon Botta, messi a disposizione dall’Accademia dello Sport agli organizzatori.

Si ringrazia il M° Massimo Pellizza del Karate Don Bosco e il M° Rico Simonetti del Karate KTA Livorno.

Riproduzione riservata ©