Cerca nel quotidiano:


La 10 di Igor Protti entra nel vivo, presentata la nuova stagione

Una delle grandi novità di quest’anno è rappresentata dalla prima squadra che disputerà il campionato di serie C1 in Figc

Sabato 1 Agosto 2020 — 16:47

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Prima uomini, poi calciatori, infatti, non è uno slogan o una frase di circostanza, ma una vera e propria filosofia di educazione

Dopo un anno di attività ricco di soddisfazioni è finalmente iniziata la nuova stagione della società “La 10 Livorno”. Nata nel luglio 2019 dal triumvirato sportivo formato dal mister Francesco Agosti, allenatore di futsal di grande spessore tecnico, Dario Ghiselli da sempre nel ramo dell’organizzazione di eventi e del già citato Igor Protti, le cui doti calcistiche e umane non hanno bisogno di presentazione, si è subito mossa con l’obiettivo di far crescere i ragazzi soprattutto dal punto di vista umano. “E’ stata un’ottima esperienza, volevamo far divertire i ragazzi e così è stato – ha detto Protti – A fine anno abbiamo avuto dieci ragazzi in più, questo è il parametro migliore per capire se stiamo facendo qualcosa di buono o no”. Prima uomini, poi calciatori, infatti, non è uno slogan o una frase di circostanza, ma una vera e propria filosofia di educazione. I ragazzi, quest’anno dal 2010 al 2016, imparano fin da subito ad essere completamente autonomi, dalla doccia al vestirsi fino alla puntualità negli orari senza l’ausilio del genitore. In un solo anno i miglioramenti sono stati a vista d’occhio e la soddisfazione degli stessi bambini nell’essere, appunto, “prima uomini poi calciatori” è inappagabile. Confermato lo staff tecnico composto da Simone Avanzo, Luca Di Gennaro, Nicholas Protti, Marco Nastasi, Lara Filippie i nuovi arrivi di Marco Vannini, Lorenzo Cecchi, Caterina Lazzerini e Roberto Cecchi nelle vesti di dirigente. “Abbiamo progetti ambiziosi per questa stagione – ha detto il direttore generale Dario Ghiselli – Vogliamo sbarcare con i grandi in Figc e puntiamo anche ad una prima squadra femminile”. Una delle grandi novità di quest’anno, infatti, è rappresentata dalla prima squadra che disputerà il campionato di serie C1 in Figc. “La 10 Soccer Livorno”, frutto della fusione tra La10 Asd ed il Montecalvoli calcio a cinque, sarà la squadra di maggior categoria a rappresentare la città di Livorno. Le redini della squadra verranno affidate all’esperto Agosti, già responsabile della scuola calcio e al vice Michele Casagli con gran parte dello staff già confermato, dal preparatore dei portieri Luca Di Gennaro ai dirigenti Giacomo IppolitoMarco Cinquini Fabrizio Bacci passando per i collaboratori Matteo Martinelli e Giacomo Giovannetti. La supervisione naturalmente è in mano a Re Igor Protti che non mancherà di seguire la “sua” squadra in questa nuova ed entusiasmante esperienza. La rosa della squadra, in attesa delle firme degli ultimi tasselli, è praticamente al completo e verrà presentata ed ufficializzata in seguito. L’altra novità è quella della “Quarta Categoria” con il sodalizio con La Nuova Arlecchino. Il progetto Arlecchino esiste da più di un decennio, prima come Arlecchino Sport successivamente, dal 2011, ha assunto l’attuale denominazione. Nel 2018 dopo aver praticato per anni il calcio integrato l’associazione ha aderito al progetto “Quarta Categoria”, campionato esclusivamente dedicato ai nostri atleti, nel quale abbiamo avuto ottimi risultati e soddisfazioni. Lo scorso anno il progetto è entrato a far parte della FIGC con una sua divisione denominata Divisione Calcio Paralimpico e Sperimentale consentendo alla nostra associazione ed ai nostri ragazzi di partecipare ad una svolta epocale, entrare a far parte del mondo del calcio “vero” ed essere tesserati Figc.

Riproduzione riservata ©