Cerca nel quotidiano:


La regina del calcio a 5 lancia la “Challenge della carta igienica”

L'idea nasce dal gruppo più vincente del calcio a 5 labronico: il Real Livorno Game Over. Dai suoi atleti il video dei palleggi virtuali da casa a casa

Venerdì 17 Aprile 2020 — 19:47

Mediagallery

Il presidente Giovannetti: "Ringraziamo uno per uno tutti i partecipanti a questo video. Siete stati tantissimi: ben 106 persone hanno aperto casa loro per permetterci di passare qualche secondo con spensieratezza e leggerezza"

Centosei video raccolti in un collage con un unico filo conduttore: il calcio e la passione per questo gioco che, come tutti in questo periodo, sta vivendo recluso lontano dal suo habitat naturale: il rettangolo di gioco. E’ questa la semplice ma vincente idea della grande famiglia del calcio a cinque labronico che prende il nome di Real Livorno Game Over del presidente Giacomo Giovannetti. “Un’idea – spiega il numero uno dei Lupi del rimbalzo controllato – che è nata spontanea per sentirsi meno soli in un momento dove le regole delle distanze sociali stanno dettando il ritmo delle nostre giornate. Così ecco questo gioco per sentirci tutti uniti da un unico filo conduttore: la voglia di tornare presto a giocare e a sudare sui campi di calcio a cinque cittadini”. Così ecco l’idea del “challenge della carta igienica”, un rotolo bianco che viene virtualmente passato di piede in piede, di mano in mano, video dopo video.
Giovannetti, deus ex machina di un grande gruppo e di un team vincente in ogni dove e in ogni luogo che purtroppo ha dovuto frenare la sua corsa in campionato ad un passo dallo stop generale a causa dell’inaspettata sconfitta contro i coriacei Audaci Spartani, non ha mancato di ringraziare tutti come da suo inconfondibile stile di persona d’oro e presidente in prima linea: “Ringraziamo uno per uno tutti i partecipanti a questo video – spiega a QuiLivorno.it – Siete stati tantissimi: ben 106 persone hanno aperto casa loro per permetterci di passare qualche secondo con spensieratezza e leggerezza. Noi di questo siamo orgogliosi. Adesso voglio invitare tutti a godersi questo video. E fidatevi guardatelo fino alla fine. Un grazie speciale va a Jessica Martinelli, Michael LepriGerardo Poggianti e Antonio Di Rocca che si sono sbattuti al massimo per poterlo realizzare e diffondere”.

Riproduzione riservata ©