Cerca nel quotidiano:


L’Ardenza vince il big match contro i Portuali ed esulta da capolista

Davanti ad un folto pubblico è stata l'Ardenza a prevalere 1 a 0 sui rivali grazie ad una punizione da circa 30 metri del difensore Gianmaria Tognotti

lunedì 21 Ottobre 2019 10:20

Mediagallery

Sabato 19 ottobre al campo sportivo “Gimona” si è svolto il confronto diretto tra le due capoliste della categoria “Allievi A” del girone di Livorno e Pisa. A contendersi il momentaneo primato l’Ardenza di mister Rainone ed i Portuali di mister Macor. Nonostante la posta in palio, è  stata una partita combattuta in ogni parte del campo ma molto corretta. Complimenti ad entrambe. Davanti ad un folto pubblico è stata l’Ardenza a prevalere 1 a 0 sui rivali grazie ad una punizione da circa 30 metri del difensore Gianmaria Tognotti. I Portuali hanno dimostrato di essere una corazzata, forse la più attrezzata per la vittoria finale ma, l’Ardenza del presidente Mauro e del diesse Sitri non ha sicuramente rubato niente. Nel corso della partita ha avuto almeno 2 o 3 occasioni limpide per segnare ancora. Siamo solo all’inizio e ci sarà spazio per altre squadre per inserirsi al vertice ma sicuramente sia i Portuali sia la giovane Ardenza venderanno cara la pelle per tenerli a distanza.
Ultima nota di merito per l’Ardenza. Il 95% dei componenti della squadra sono nati nell’anno 2004 quindi un’età inferiore rispetto alla categoria Allievi A 2003 ma questi giovani, coccolati dal loro staff, stanno ripagando la fiducia.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Fabio Graziosi

    E come se la ripagano….. Se tutto va in un certo senso, ho una registrazione da far sentire 😂😂😂

    1. # Matteo Postani

      Sa di minaccia… può darci qualche anticipazione, se non rovina la sorpresa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.