Cerca nel quotidiano:


Nuoto sincronizzato, alla Bastia il primo memorial “Emiliano Filippini”

L'intero incasso della giornata, derivato dagli ingressi ad offerta libera e dalla lotteria che si terrà durante la manifestazione, sarà devoluto alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Toscana

venerdì 26 Aprile 2019 17:00

Mediagallery

Domenica 28 aprile, dalle 8 alle 14, all’interno della piscina “La Bastia” in via Mastacchi 188, il  Team Acqua Sport, per ricordare Emiliano Filippini, dedicherà un’intera mattina al nuoto sincronizzato. Nelle acque dell’impianto sportivo livornese saranno ospitate atlete di tutta la Toscana e anche una rappresentativa delle ragazze della nazionale italiana che si cimenteranno in uno spettacolo di beneficenza. L’intero incasso della giornata, derivato dagli ingressi ad offerta libera e dalla lotteria che si terrà durante la manifestazione, sarà devoluto alla Lega Italiana Fibrosi Cistica Toscana. Si esibiranno tutte le 60 atlete del Team Acqua Sport allenate dalla responsabile, la campionessa europea di nuoto sincronizzato Federica Tommasi, coadiuvata dai tecnici Valentina Sicurani, Martina Cinelli, Fabrizia Filippi, Luca Ferretti e dalla cheerleader Giulia Gioncardo. All’evento parteciperà il duo della nazionale Francesca Zunino e Marta Murru. Un ringraziamento speciale per la realizzazione di questo grande evento va al Comune di Livorno, che parteciperà alla giornata dando il suo patrocinio, e all’assessore dello Sport di Livorno Andrea Morini.

Riproduzione riservata ©

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.