Cerca nel quotidiano:


Pielle, soffrendo c’è più gusto. La vittoria arriva con il brivido

La squadra di Da Prato soffre fino all'ultimo secondo ma riesce a mettersi l'alloro in testa vincendo per 79 a 80 contro Valdisieve

domenica 14 ottobre 2018 10:31

Mediagallery

Valdisieve-Pielle Livorno 79-80
Parziali:
17-31, 35-46 (18-15) 61-67 (26-21), 79-80 (18-13)
Pielle: Creati, Di Sacco ne, Burgalassi 13, Malvone ne, Navicelli 6, Bertolini 18, Dell’Agnello 18, Marrucci ne, Benini 6, Loni 19. All. Da Prato, Fini.

Pontassieve (Firenze) – Soffrire è nel Dna della Pielle Livorno. E probabilmente è proprio questa sofferenza sportiva che genera l’amore per la maglia biancoazzurra.
Che la palestra “Balducci” di Pontassieve non fosse un campo facile lo sapevamo. Anzi, lo avevamo toccato con mano due settimane fa quando Valdisieve vinse all’ultimo secondo, conquistando le Final Four di Coppa Toscana. Squadra ruvida, quella di coach Pescioli, che non muore mai. Neppure sotto di 17 lunghezze e con la Pielle in totale possesso dell’inerzia (17-31 al 10’, 35-46 alla pausa lunga).
Nella ripresa, infatti, Dell’Agnello e soci perdono un po’ di lucidità in fase offensiva e Valdisieve ne approfitta per rosicchiare tutto il margine e presentarsi al rush finale in fiducia. Dall’altra parte la Pielle si aggrappa alle iniziative individuali e ai viaggi in lunetta, quasi mai precisi al 100 per cento. A 9 secondi dalla fine, con il punteggio di 79-80 per la Pielle, Dell’Agnello commette una sanguinosa infrazione di 5 secondi sulla rimessa, ma in uscita dal timeout è lo stesso “Della” a disturbare il palleggio e costringere Valdisieve ad un air ball. Vince la Pielle, soffrendo. E in attesa del collante fra i vecchi e i nuovi e il recupero di Andrea Malvone, saper soffrire rappresenta già una bella iniezione di fiducia.

Riproduzione riservata ©

2 commenti

 
  1. # Virgilio

    Bravi ragazzi, bella vittoria!

  2. # Enzo

    Bella Vittoria, bravi ragazzi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dichiaro di aver letto, ai sensi dell'art. 13 D.Lgs 196/2003 e degli art. 13 e 14 del Regolamento (UE) 2016/679, l'Informativa sulla Privacy e di autorizzare il trattamento dei miei dati personali.
Il commento e il nick name da lei inseriti potranno essere pubblicati solo previa lettura da parte della redazione. La redazione si riserva il diritto di non pubblicare o pubblicare moderandolo sia il commento che il nick name. Se acconsente prema il bottone qui sotto “commenta l’articolo”.

Passa alla versione desktop Torna alla versione responsive