Cerca nel quotidiano:


Pls-Sammaurese 3-0, meglio D così… non si può!

Dopo appena ottantuno secondi il vantaggio con lo storico capitano Giacomo Rossi con un bel tiro a giro, nel secondo tempo le reti di Claudio Costanzo e Marco Matteoli

Lunedì 28 Settembre 2020 — 13:17

di Filippo Ciapini

Mediagallery

Tornano a sorridere le mura dell'Armando Picchi che non vedeva una vittoria da quasi un anno quando, il 2 novembre, il Livorno vinse a tempo scaduto contro la Juve Stabia

Parte benissimo l’avventura della Pro Livorno Sorgenti in serie D che abbatte la Sammaurese con un rotondo 3-0. Tornano dunque a sorridere le mura dell’Armando Picchi, stadio che ospiterà temporaneamente le gare dei biancoverdi, che non vedeva una vittoria da quasi un anno quando, il 2 novembre, il Livorno vinse a tempo scaduto contro la Juve Stabia. Ma ci ha pensato l’uragano – Pls che dopo appena ottantuno secondi passa in vantaggio con lo storico capitano Giacomo Rossi con un bel tiro a giro. La furia dei padroni di casa poi, continua nella seconda frazione di gioco prima con Claudio Costanzo dopo una bella discesa di Giulio Camarlinghi e poi a tempo scaduto con il giovane classe 2002 Marco Matteoli. La società dell’omonimo quartiere si dimostra ancora una volta abile nella programmazione e coraggiosa nel lanciare i propri giovani del vivaio con mister Matteo Niccolai autentico direttore di orchestra. Il debutto in serie D è così una giornata da incorniciare per una squadra che, adesso, non vuole più stupire ma essere una vera realtà della categoria. Bravi ragazzi!

Pro Livorno Sorgenti-Sammaurese 3-0

Pro Livorno Sorgenti: Blundo, Petri, Lucarelli (61′ Falleni D.), Bartorelli, Salemmo, Bulli (76′ Brizzi), Bachini, Costanzo, Granito (66′ Frati), Camarlinghi (84′ Matteoli), Rossi. A disp.: Gatti, Del Corona, Falleni M., Ficarra, Casalini. All.: Niccolai
Sammaurese: Ramenghi, Gurini, Pandolfi, Mazzola, Migani (77′ Rrasa), Gregorio, Manuzzi, Scarponi, Jassey, Bonandi, Guatieri (64′ Sabba). A disp.: Magnani, Deniku Kledis, Lisi, Palmese, Giorretaj, Nisi, Greppi. All.: Protti
Arbitro: Manzo Giuseppe di Torre Annunziata
Reti: 1′ Rossi G., 60′ Costanzo, 91′ Matteoli
Note: ammonito Gregorio, espulso Bachini per doppia ammonizione

Riproduzione riservata ©