Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Premiata dal sindaco la squadra maschile dell’AGL promossa in A2

Lunedì 18 Luglio 2022 — 17:42

Nella foto di gruppo Roberto Biagetti, Simone Houriya, Valerio Leone, Niccolò Nannicini e Matteo Sighieri, i protagonisti del successo. Nelle seguenti foto, tra gli altri, il presidente della AGL Alberto Ricci e il presidente del Coni Livorno Giovanni Giannone

L'Associazione ginnastica livornese conquista il Campionato italiano 2022. Salvetti: "Parliamo di una realtà storica, con 72 anni di attività e di grandi atleti, a dimostrazione che Livorno continua a credere in questa disciplina"

di Giulia Bellaveglia

“L’amministrazione comunale di Livorno esprime le più sentite congratulazioni all’Associazione ginnastica livornese per lo straordinario campionato 2022 e la promozione in serie A2 della squadra maschile”. È questo quanto scritto sulla pergamena che il Comune di Livorno ha voluto consegnare al presidente dell’Associazione ginnastica livornese Alberto Ricci per il recente passaggio della squadra maschile in serie A2 conseguente la vittoria del Campionato italiano targato 2022. I protagonisti del grande traguardo sono Roberto Biagetti, Simone Houriya, Valerio Leone, Niccolò Nannicini e Matteo Sighieri. “Nel momento in cui abbiamo visto il risultato dell’Agl abbiamo subito attivato i nostri uffici per proporre questo riconoscimento – dice il sindaco Luca Salvetti – Un salto che porta in una categoria dove poche altre società livornesi sono, ecco perché abbiamo ritenuto fondamentale riconoscere ai ragazzi questa forza e questa capacità. Parliamo di una realtà storica, con 72 anni di attività e di grandi atleti, a dimostrazione che Livorno continua a credere in questa disciplina”. “Una società radicata nel nostro territorio – aggiunge il delegato provinciale del Coni Giovanni Giannone – Una promozione molto bella, un’eccellenza che rende onore e che dimostra, anche una volta, la grande capacità sportiva di questa città. L’Agl è una delle poche realtà sul territorio ad avere un impianto proprio. Si configura quindi come un’associazione che investe, che crea. Questo dà un grandissimo segnale: che gli investimenti portano risultati”. Gli atleti sono inoltre stati omaggiati di una super coppa per il grandissimo successo raggiunto e incoraggiati, ancora di più, dalle parole del presidente di Federginnastica Toscana Fabrizio Lupi. “Una comunità che è sempre stata costituita da grandi appassionati ma anche da persone molto competenti – commenta – Grazie all’impianto ci viene offerta la possibilità di organizzare gare e non c’è un fine settimana dove a Livorno non ce ne sia una, anche grazie alla bella tribuna capace di accogliere il pubblico. Questo risultato è la dimostrazione che la passione e la costanza pagano. Parliamo di ragazzi maturi, che non si sono mai arresi, che sono sempre andata in palestra anche quando appartenevano alle categorie minori e soprattutto di ginnasti livornesi, nati e cresciuti nella stessa società”.

Condividi:

Riproduzione riservata ©