Cerca nel quotidiano:

Condividi:

Rio 2016, arriva la prima medaglia amaranto

Domenica 7 Agosto 2016 — 08:35

Il nuotatore livornese ha 22 anni ed è già campione europeo nei 400 stile libero

Primo giorno di gare e prima medaglia tutta livornese alle Olimpiadi di Rio 2016. A strappare il bronzo è il “bimbo” di casa nostra, Gabriele Detti, nuotatore nel giro della nazionale già da qualche tempo oramai e campione d’Europa in carica nei 400 metri stile libero (clicca qui per vedere il video della premiazione di Detti a Rio 2016 e clicca QUI invece per vedere la finalissima e la rimonta del nostro atleta).
I pronostici lo davano “da podio” e lui ha mantenuto le aspettative indossando la medaglia e salendo sul terzo gradino del podio olimpico.
Detti, 22 anni, ha tenuto incollati tantissimi livornesi che alle 3,30 di questa notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto hanno fatto il tifo per il talento locale giunto nella finalissima dei 400 stile libero. Una gara partita male per l’eroe di casa nostra che poi lo ha visto protagonista di un’enorme rimonta, di carattere e di cuore. Fino a quella medaglia. Fino a diventare bronzo olimpico all’età di 22 anni. A Gabriele Detti vanno i complimenti più sinceri da parte di tutta la redazione di Quilivorno.it per un risultato che fa onore alla città e che porta in alto i colori livornesi in tutto il mondo. Bravo Gabriele!

Condividi:

Riproduzione riservata ©