Cerca nel quotidiano:


Rio 2016, arriva la prima medaglia amaranto

Il nuotatore livornese ha 22 anni ed è già campione europeo nei 400 stile libero

Domenica 7 Agosto 2016 — 08:35

Mediagallery

Primo giorno di gare e prima medaglia tutta livornese alle Olimpiadi di Rio 2016. A strappare il bronzo è il “bimbo” di casa nostra, Gabriele Detti, nuotatore nel giro della nazionale già da qualche tempo oramai e campione d’Europa in carica nei 400 metri stile libero (clicca qui per vedere il video della premiazione di Detti a Rio 2016 e clicca QUI invece per vedere la finalissima e la rimonta del nostro atleta).
I pronostici lo davano “da podio” e lui ha mantenuto le aspettative indossando la medaglia e salendo sul terzo gradino del podio olimpico.
Detti, 22 anni, ha tenuto incollati tantissimi livornesi che alle 3,30 di questa notte tra sabato 6 e domenica 7 agosto hanno fatto il tifo per il talento locale giunto nella finalissima dei 400 stile libero. Una gara partita male per l’eroe di casa nostra che poi lo ha visto protagonista di un’enorme rimonta, di carattere e di cuore. Fino a quella medaglia. Fino a diventare bronzo olimpico all’età di 22 anni. A Gabriele Detti vanno i complimenti più sinceri da parte di tutta la redazione di Quilivorno.it per un risultato che fa onore alla città e che porta in alto i colori livornesi in tutto il mondo. Bravo Gabriele!

Riproduzione riservata ©

11 commenti

 
  1. # Ephraim Pepe

    E una!!! Livorno da sempre è stata una fabbrica di medaglie olimpiche! Grande Gabriele!

  2. # pio

    Orgoglio olimpico. Questi sono ragazzi veri. Poche chiacchiere,Tanto sacrificio, allenamenti e risultati a livelli mondiali.

  3. # orso

    Bravissimo, complimenti .

  4. # Cittadina

    BRAVO GABRIELE. Un forte abbraccio dalla tua Livorno.

  5. # Citta Dino

    Grandissimo!!!

  6. # papesatan

    Complimenti: ho caricato la sveglia e ho visto la tua performance
    BRAVISSIMO

  7. # SANDRO

    Ora ti vedi appari’ anche Renzi 😉

  8. # papesatan

    Formidabile – non è stato inutile aspettare alzato la tua performance

  9. # Antonio Caprai

    Non esiste solo il calcio. Ci sono sport che portano davvero il nome di Livorno nel mondo in maniera positiva. Da parte mia tanti complimenti a te Gabriele…sono fiero di te.

  10. # True

    Gabriele Detti SINDACO

  11. # stefano59

    Grande!! Colgo l’occasione per ribadire che sarebbe splendido organizzare una festa periodica per ricordare e premiare atleti vecchi e nuovi di Livorno che portano così in alto il nome della nostra città che con una festa del genere avrebbe l’opportunità di far sapere all’Italia intera che siamo la città più medagliata d’Italia! Ci sono addirittura diversi livornesi che non lo sanno! Credo sarebbe anche un giusto premio per questi atleti di casa nostra che avrebbero un gradito riconoscimento dalla città intera e dalle sue istituzioni!