Cerca nel quotidiano:


Il Rugby Livorno si presenta alla città. Squadra ambiziosa e pronta a far bene

Domenica 8 ottobre debutto tra le mure amiche: al 'Montano' sbarcherà la forte compagine neo-retrocessa di Pesaro

Domenica 24 Settembre 2017 — 12:07

Mediagallery

Il Livorno Rugby sta ultimando la preparazione in vista del nuovo campionato di B, al via il primo ottobre. Sarà un mese – quello di ottobre – particolarmente intenso, nel quale, oltre a cinque partite delicate (tre quelle casalinghe), non mancheranno significative iniziative benefiche a favore del progetto ‘AiutiamoLi’. Intanto nella serata di giovedì 21 settembre, Bertini e compagni hanno affrontato in un’utilissima sgambata amichevole gli Emergenti Cecina (C1). L’incontro si è chiuso con il successo dei biancoverdi per 9 mete a 1.
Al di là dell’ingente bottino di marcature messe a segno nell’arco dell’ora di gioco (la partita si è snodata su tre tempi da 20′ ciascuno), buone le indicazioni per l’allenatore Marco Zaccagna e per il suo staff di collaboratori. Ruotati durante la gara tutti gli elementi dell’ampia rosa. Venerdì 22, ventiquattro ore dopo la sgambata, al Cosmopolitan Golf & Beach Resort di Tirrenia, la prima squadra del Livorno Rugby è stata ufficialmente presentata alla stampa. Più di una ‘classica’ presentazione, è stata una vera e propria festa. Il presidente Giovanni Riccetti e il consigliere addetto alla prima squadra Luca Battagello, sotto la conduzione e la regia del giornalista Fabrizio Pucci, hanno illustrato programmi e progetti. Inutile girarci intorno: lo ‘storico’ club labronico, nato nel lontano 1931, vuole abbandonare al più presto la serie B e tornare in categorie che più gli competono per blasone e tradizione. Hanno preso la parola anche il nuovo capitano Andrea Bertini, il team manager Federico Guidi e l’allenatore Marco Zaccagna. Il primo ottobre subito test difficile sul campo della neo promossa I Medicei Firenze.
Domenica 8 ottobre debutto tra le mure amiche: al ‘Montano’ sbarcherà l’ambiziosa e neo-retrocessa Pesaro. In occasione della gara con i marchigiani, l’incasso (offerta libera) verrà devoluto a favore di ‘AiutiamoLi’, il progetto lanciato dal mondo dello sport cittadino a favore di quei livornesi che nella tragica alluvione del 10 settembre hanno subito ingentissimi danni. Sabato 7, al ‘Maneo’ di via Settembrini, ancora iniziativa benefica. Si comincerà alle 16 con un triangolare (o un quadrangolare) tra formazioni ‘Old’: probabile la presenza di giocatori che hanno fatto la storia del rugby italiano.
Al termine, presentazione di tutte le formazioni giovanili biancoverdi e vendita di gudget firmati da giocatori delle Zebre. Non mancherà il terzo tempo. Tutto l’incasso sarà girato a ‘AiutiamoLI’. Gli ulteriori dettagli – ed i nomi dei giocatori presenti – saranno definiti nei prossimi giorni. Questo lo staff completo della prima squadra del Livorno Rugby.
Presidente: Giovanni Riccetti. Consigliere addetto 1° squadra: Luca Battagello.
Staff tecnico: allenatore Marco Zaccagna, assistente Alessandro Saltapari, allenatore trequarti Leandro Manteri, allenatore mischia Enrico Squarcini, preparatore atletico Alessio Martelloni, fisioterapista Riccardo Pastorino, team manager Federico Guidi, accompagnatore Vinicio Marconi.
Rosa giocatori prima squadra: Luca Battagello, Andrea Bertini, Simone Bitossi, Niccolò Bottari, Cristiano Bufalini, Daniele Cafaro, Pietro Canepa, Tito Chiesa, Andrea Chirici, Giacomo Ciapparelli, Nicola Contini, Alessandro Cristiglio, Mario De Libero, Dario Da Vincentiis, Alessandro Del Re, Dario DeVincentis Dario, Tommaso Fabbri, Alessandro Gagliardi, Lorenzo Gigli, Giorgio Gragnani, Gabriele Guidi, Giordano Marconi, Edoardo Marmugi, Marco Mazzocca, Zeno Menicucci, Mattia Paris, Willem Reitsma, Alberto Righetti, Dario Rispoli, Dario Santi, Diego Santi, Andrea Scapaticci, Elia Schioppetto, Giorgio Scrocco, Damiano Sforzi, Riccardo Squarcini, Saverio Stiaffini, Antonio Tangredi, Omar Tichetti.

Riproduzione riservata ©