Cerca nel quotidiano:


Scacchi. Cecconi, Fulgentini e Lensi campioni provinciali giovanili

La livornese Greta Viti vince il torneo promozionale, battendo tutti gli avversari maschi presenti al torneo. Una vera e propria regina degli scacchi che ci auguriamo confermerà questo ottimo momento di forma alle finali di Salsomaggiore

Martedì 20 Luglio 2021 — 00:07

Mediagallery

Il 16 e il 17 luglio si è svolto il campionato provinciale giovanile di scacchi nei locali del circolo Arci Carli a Livorno.
Il torneo era valido come ultima prova di qualificazione al campionato italiano giovanile che si svolgerà a Salsomaggiore dal 22 al 28 agosto. e ha visto la presenza complessiva di 24 giocatori provenienti da tutta la Toscana.
Si laureano campioni provinciali il piccolissimo Enea Cecconi, appena 7 anni, nell’under 8, Edoardo Fulgentini nell’under 10 e Ettore Lensi nell’under 12, tutti tesserati ASD Livorno scacchi.
La livornese Greta Viti vince il torneo promozionale, battendo tutti gli avversari maschi presenti al torneo. Una vera e propria regina degli scacchi che ci auguriamo confermerà questo ottimo momento di forma alle finali di Salsomaggiore alle quali parteciperanno altri 5 giocatori livornesi: Raul Barbetti, Ettore Sassi, Filippo Buonagurio, Ettore Lensi ed Edoardo Fulgentini, con una buona possibilità che si aggiunga Pietro Masi grazie ad una wild card della federazione.
Ottima l’organizzazione di Asd Livorno scacchi in collaborazione con il CRT e la FSI e ottima la prestazione della scuola di scacchi di Livorno “Carlo Falciani” con gli istruttori Maurizio Soventi ed Ennio Politi.
Sono stati premiati tutti i partecipanti alla presenza del vice presidente del CRT Salvatore Sassi, consigliere ASD Livorno scacchi. Ha arbitrato l’internazionale Leonardo Bartolini.

Riproduzione riservata ©